Home News Onyx Boox Max Carta e Boox Second Monitor: foto e video hands-on

Onyx Boox Max Carta e Boox Second Monitor: foto e video hands-on

Onyx Boox Max Carta e Boox Second Screen: foto e video hands-onOnyx Boox Max migliora e si sdoppia: l'azienda cinese ci ha mostrato ad Hong Kong il nuovo Onyx Boox Max Carta con display da 13.3" (2200 x 1650 pixel) e Boox Second Monitor, un schermo secondario identico all'e-book reader XXL.

Se pensate che le novità di Onyx si esauriscano con il nuovo tablet 2-in-1 Boox Writer, l'e-reader con penna Wacom Onyx Boox e-Note 10.3 pollici ed il refresh per Boox N96 Carta da 9.7 pollici, vi sbagliate di grosso perché il booth dell'azienda cinese all'HKTDC di Kong Hong ci riserva ancora sorprese. Abbiamo avuto l'opportunità di vedere dal vivo, per la prima volta dopo il suo lancio avvenuto all'inizio di aprile, il nuovo Onyx Boox Max Carta, scoprire le differenze con la versione precedente e apprezzarlo acceso, ma abbiamo anche messo le mani su un prodotto inedito che prende il nome di Boox Second Monitor.

Onyx Boox Max Carta

Onyx Boox Max Carta è dotato di un nuovo display da 13.3 pollici E-Ink Carta ad alta risoluzione (2200 x 1650 pixel, 207 PPI) Mobius, un bel passo avanti rispetto al Boox Max dello scorso anno ma in sostanza l'unica novità. L'ebook-reader in formato extra-large integra ancora un processore single-core da 1GHz, 1GB di RAM LPDDR2, 16GB di ROM espandibili, WiFi, Bluetooth 4.0, jack da 3.5 mm per le cuffie e slot per schede microSD, con Android 4.0 aggiornabile ad Android 4.4 e Play Store preinstallato. Non mancano due altoparlanti, un microfono, micro USB, oltre ad una batteria da 4100 mAh per un'autonomia di (fino a) quattro settimane. Misura 325 x 237 x 7.5 mm e pesa 556 grammi, praticamente identico.

Onyx Boox Max Carta

Onyx Boox Max Carta   Onyx Boox Max Carta

Come gli altri modelli dell'azienda, anche Boox Max Carta supporterà l'input da penna: lo stilo Hanvon in dotazione permetterà agli utenti di sottolineare del testo, scrivere note a bordo pagina per poi salvarle sul PC o condividerle con altri contatti, evidenziare delle frasi trascinando la penna all'interno della pagina, per poi salvarle o copiarle su un altro supporto. E se non utilizzerete, potrete riporla nell'anello sul lato evitando così di perderla. Davvero molto interessante e funzionale.

Onyx Boox Max Carta raddoppia con un'edizione speciale chiamata Boox Second Screen, in sostanza un secondo monitor da connettere al tablet o al computer portatile come nella nostra demo attraverso la porta USB Type-C-USB, per replicare le immagini del PC anche sull'ebook-reader. Onyx Boox Second Screen è identico (dentro e fuori) al Boox Max Carta, con piccole differenze nelle interfacce e nel software: Boox Reader offre gli stessi strumenti di un sistema operativo ma in una versione più essenziale. Boox Second Monitor è ancora in sviluppo e sarà lanciato sul mercato per la fine dell'anno o all'inizio del 2018, mentre come forse già saprete Boox Max Carta è già in vendita al prezzo di circa 800 euro.

Onyx Boox Second Screen

Onyx Boox Second Screen

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy