Home News OLO è una piccola stampante 3D, che funziona con lo smartphone

OLO è una piccola stampante 3D, che funziona con lo smartphone

OLO è una piccola stampante 3D, che funziona con lo smartphoneOLO è la stampante 3D più piccola ed economica mai progettata: si utilizza in abbinamento al proprio smartphone e costa solo 99 dollari. La campagna su Kickstarter è stata un successo.

Gli sviluppatori della OLO 3D Printer cercavano 80000 dollari con una raccolta fondi per finanziare il loro progetto: la stampante 3D costava solo 99 dollari agli early bird, tanto che in pochi giorni dall'inizio della campagna su Kickstarter è stato tagliato il traguardo di 1.3 milioni di dollari. E le ragioni non sono difficili da ricercare: il dispositivo è la stampante 3D più economica mai arrivata sul mercato, anche se in realtà non esiste ancora e sarà pronta solo per ottobre-novembre 2016.

OLO 3D Printer

OLO è un dispositivo piuttosto eccentrico, che funziona solo se siete disposti a rinunciare al vostro smartphone per un paio d'ore, il tempo necessario per stampare oggetti. E' un piccolo box cavo, che si setta direttamente dallo smartphone. Basta lanciare l'app dedicata, scegliere quello che si desidera stampare, agganciare OLO al telefono e versare la resina all'interno. Quello che succede dentro la scatola è magia: dopo due ore la resina si indurisce nella forma che avevate preimpostato, basta ripulire l'oggetto sotto acqua calda ed il gioco è fatto.

E' possibile scegliere tra una galleria di immagini o creare la propria, utilizzando un software di progettazione o una webcam 3D. OLO funziona con quattro batteria AA, è compatibile con Android, iOS e Windows Phone e supporta diversi tipi di resine, ognuna delle quali dovrebbe essere disponibile per circa 15 dollari, dopo la fine della campagna su Kickstarter.

Ovviamente ci sono degli svantaggi: OLO non potrà mai stampare oggetti di grandi dimensioni ed è ancora molto lungo il tempo di stampa, anche per piccoli gadget. Secondo gli sviluppatori, un piccolo oggetto da circa 2.5 cm è creato in un paio d'ore utilizzando un iPhone 6, mentre uno da un centimetro in circa 46 minuti. E durante questo tempo, lo smartphone è inutilizzabile.

Anche se la stampante è alimentata a pile, è necessario collegare lo smartphone alla presa elettrica durante la stampa, anche perché il dispositivo viene lasciato con lo schermo acceso ad alta luminosità per almeno un'ora. La precisione della stampa 3D varierà a seconda della risoluzione e del contrasto dello schermo dello smartphone.

OLO è un progetto ambizioso e ne siamo orgogliosi, perché OLO 3D Printer è al 100% italiana.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy