Home News Nvidia Quadro M5500 è tagliata per workstation mobile VR-Ready

Nvidia Quadro M5500 è tagliata per workstation mobile VR-Ready

Nvidia Quadro M5500 è tagliata per workstation mobile VR-ReadyNvidia ha annunciato una nuova scheda grafica per workstation mobile: si chiama Nvidia Quadro N550 ed è il "chip grafico più veloce mai prodotto da Santa Clara", specifico per notebook VR-ready.

Nvidia Quadro M5500 è la scheda grafica più potente dell'azienda di Santa Clara, grazie ai suoi 2048 CUDA core per l'elaborazione dell'immagine ad alti livelli. Vi basti pensare che è equiparata alla GeForce GTX 980 di classe desktop, integrata in alcuni notebook di fascia alta ma diretta al settore professionale ed in più a quello della realtà virtuale. Già perché, questa GPU è l'unica al momento (in ambito notebook) a soddisfare i requisiti di Oculus Rift e HTC Vive.

Nvidia Quadro M5500

E' ancora una GPU Maxwell (GM204), affiancata da 8GB di memoria VRAM GDD5 su un'interfaccia a 256 bit, che consente una banda di memoria di 211 GB/s ed una frequenza di 3.3GHz (6,6 GHz effettivi). Nvidia ha scelto di non fornire una velocità di clock standard, lasciando ai produttori la possibilità di "configurare" il chip grafico a seconda delle esigenze e soprattutto del margine termico. In condizioni ideali, la Quadro M5500 spinta al massimo consumerebbe circa 150W, un TDP altissimo per qualsiasi computer portatile.  

Nvidia Quadro M5500 è stata progettata e realizzata con l'obiettivo di fornire una componente importante in workstation portatili indirizzate alla realtà virtuale: rispetto a quanto richiesto in condizioni di lavoro o di gaming, in cui il Full HD a 30 fotogrammi al secondo è accettabile, per le soluzioni VR le richieste sono decisamente più alte con risoluzioni maggiori ed almeno 90 fotogrammi al secondo per un'esperienza appagante.

La GPU Nvidia non può essere acquistata singolarmente, quindi non conosciamo il suo prezzo al dettaglio, ma sappiamo che la prima workstation mobile in cui sarà integrata sarà l'MSI WT72. Seguiranno anche modelli Dell, Lenovo e HP.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy