Home Articoli Nvidia GeForce GTX 560M, l'evoluzione del gaming

Nvidia GeForce GTX 560M, l'evoluzione del gaming

Nvidia GeForce GTX 560MLa serie 500M delle GPU Nvidia per notebook si arricchisce del primo modello orientato agli appassionati del gaming senza compromessi, Nvidia GeForce GTX 560M. Le parole chiave? Maggiori prestazioni nell'alta definizione e consumi contenuti con Optimus.

Uno dei settori nell'ambito dell'informatica e dell'intrattenimento che senza dubbio è in grado di trainare maggiormente lo sviluppo software e hardware è quello del gaming. Da sempre, infatti, l'evoluzione dei motori grafici per videogames è accoppiata agli algoritmi più avanzati di rendering tridimensionale e, di conseguenza, allo sviluppo di soluzioni hardware in grado di supportare tali motori.

Nvidia GeForce GTX 560M

Ma la questione non finisce certo qui. Benché la sua diffusione non sia ancora capillare quanto sperato, il General-Purpose computing on GPU (contratto in GPGPU) è una realtà che si è andata consolidando e permette oggi agli sviluppatori di utilizzare le enormi potenzialità di calcolo delle moderne schede video per velocizzare le applicazioni CPU-intensive più disparate. Pioniere di questa tecnologia è stata Nvidia con la sua "Compute Unified Device Architecture", universalmente nota come CUDA, a cui AMD ha prontamente risposto con la tecnologia rivale Ati Stream.

La competizione tra i due brand principali nel settore delle GPU - Nvidia e AMD - ha portato ad una evoluzione continua dei processori grafici sia in termini di potenza pura che, più recentemente, di supporto a ulteriori funzionalità grafiche avanzate, tra cui Nvidia 3D Vision e AMD Eyefinity. Nel segmento mobile, tuttavia, l'attenzione dei produttori di GPU si è recentemente concentrata sull'ottimizzazione dei consumi piuttosto che sulle prestazioni pure. Il risultato sono le tecnologie di switching in tempo reale tra due processori grafici come Nvidia Optimus e AMD PoweXpress 4.0, divenuti uno standard effettivo con Intel Sandy Bridge e l'integrazione della VGA Intel HD on-die.

Nvidia GeForce GTX 560M

Ma come sempre alla base delle aspettative dello zoccolo duro dell'industria del gaming e dei giocatori stessi non può che esserci la potenza, le prestazioni pure. AMD ha avuto modo di portare sul mercato l'intera linea di GPU Radeon HD 6000M, dalle soluzioni di fascia bassa fino al top di gamma per i gaming notebook senza compromessi. La Radeon HD 6970M, punta di diamante dell'offerta grafica di AMD, ha infatti dimostrato le sue ottime performance andando ad insidiare il primato della GeForce GTX 485M di Nvidia.

D'altro canto la nuova generazione di schede video Nvidia serie 500M si è fino ad ora "svelata" solo dalle soluzioni entry-level a quelle medio-alte, con le GT540M, GT550M e GT555M, mentre il segmento "enthusiast" è ancora affidato alle GPU GTX serie 400M. Questo stato di cose è però prossimo alla conclusione: Nvidia coglie infatti l'occasione del Computex 2011 per presentare la sua prima VGA serie GTX 500M, la GeForce GTX 560M.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy