Home News Il notebook è più potente con due schede grafiche

Il notebook è più potente con due schede grafiche

Notebook potente con due schede graficheDa Eurocom ecco la nuova gaming station Leopard 2.0, un notebook da 18.4 pollici, con processore quad core Intel Core i7, fino a 24 GB di RAM e supporto alle configurazioni dual GPU sia per Nvidia SLI che AMD CrossFireX.

Eurocom è un'azienda conosciuta soprattutto per i suoi notebook completamente upgradabili e molto potenti. Ora la sua offerta di portatili si allarga ulteriormente grazie all'introduzione della nuova versione, Leopard 2.0, una workstation in grado di sfidare anche i colossi come Alienware M18X. Come il rivale americano infatti anche Eurocom Leopard 2.0 offre un ampio display con digonale di 18.4 pollici, retroilluminato a LED e con sensore di luce ambientale per regolarsi automaticamente. La risoluzione, con una diagonale così, non poteva che essere FullHD ossia pari a 1920 x 1080 pixel.

Leopard, con la sua dotazione, non può certo essere considerato un peso piuma, piuttosto invece rientra di diritto nella categoria dei desktop replacement o delle potenti workstation. Caratterizzato da linee tese e spigolose, da un profilo a cuneo e da ampie griglie per l'areazione, Eurocom Leopard 2.0 misura infatti 439 x 299 x 44-65 mm, con un peso di ben 5.6 Kg. Ma è all'interno che, come da tradizione Eurocom, troviamo maggior sostanza. Leopard infatti è dotato di una configurazione no-compromise che non teme confronti.

Al cuore infatti c'è un processore quad core Intel Core i7, a scelta tra i modelli Core i7-2670QM da 2.20 GHz, i7-2760QM da 2.40 GHz, i7-2860QM da 2.50 GHz e persino i7-2960XM Extreme da 2.70 GHz. In abbinamento c'è un quantitativo di RAM DDR3 a 1333 o 1600 MHz pari a un massimo di 24 GB, hard disk da 1 TB a 5400 RPM o fino a 750 GB da 7200 RPM, ma anche soluzioni ibride con 8 GB di memoria Flash per velocizzare l'esecuzione di sistema operativo e programmi o unità SSD fino alla capienza di 600 GB.

Eurocom Leopard 2.0

Inoltre si può optare anche per configurazioni RAID di tipo 0/1/5 e 10 fino a ben 4 dischi, rinunciando in questo caso all'unità ottica, che a sua volta può essere di tipo Blu-ray o DVD. In tanto splendore la componente grafica non poteva essere da meno e infatti si potrà optare, per quanto riguarda le soluzioni a singola scheda, tra una Nvidia GeForce GTX 560M con 1.5 GB di memoria GDDR5 onboard e una AMD Radeon HD 6970M o HD 6990M con 2 GB di GDDR5 mentre, volendo preferire sistemi dual graphics, sono disponibili sia soluzioni Nvidia SLI composte da due GTX 560M sia AMD CrossFireX con due 6970M o 6990M. Infine per il professionista sarà anche possibile optare per schede professionali come le Nvidia Quadro 3000M e 4000M, entrambe dotate di 2 GB di GDDR5, oppure per l'ancor più potente Quadro 5010M, con ben 4 GB di GDDR5.

Non mancano poi diverse porte USB 3.0 e 2.0, HDMI, FireWire, webcam da 2.0 Mpixel, connessioni WiFi e Bluetooth, memory card reader 9-in-1, ExpressCard/54, oltre alle opzioni per sensore biometrico per impronte digitali, modulo di espansione Matrox TripleHead2Go Digital Edition per il supporto fino a 3 monitor esterni e addirittura servizio di calibrazione del display con profilo icc salvato su CD o memoria USB. Il sistema operativo Microsoft Windows 7 è disponibile nelle versioni Home Premium, Professional e Ultimate, tutte ovviamente a 64 bit.

Eurocom Leopard 2.0 è già ordinabile online sul sito del produttore con un prezzo base di 1540 dollari o 1245 euro per la versione con processore Core i7-2670QM, 8 GB di RAM, scheda video GeForce GTX 560M e hard disk da 500 GB.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy