Home Articoli Nuova gamma di notebook e netbook Samsung per l'inverno 2008

Nuova gamma di notebook e netbook Samsung per l'inverno 2008

Notebook e netbook Samsung 2008Samsung presenta la sua nuova gamma di netbook e notebook, e non solo: la multinazionale coreana offre al mercato una linea di prodotti completa, studiata per soddisfare tutte le esigenze.

Samsung è stato uno degli ultimi grandi brand a distribuire i propri computer portatili in Italia: esattamente un anno fa il produttore coreano iniziava ad importare i suoi notebook in Italia. Entrare in un mercato già maturo non è mai impresa facile: puntando su modelli con un elevato rapporto prezzo/prestazioni, Samsung è riuscita a conquistare una testa di ponte sulla sponda italiana del mobile computing, dalla quale ora può partire per raggiungere nuove mete.

Il direttore marketing Mario Levratto ci spiega come sia stato possibile raggiungere questo risultato: “Alla base di Samsung c’è un network dislocato in 61 paesi, del quale il settore ricerca e sviluppo è un elemento fondamentale. Ci sono 23 centri dedicati a questo aspetto, in cui ci si concentra sulla tecnologia e sul design. Uno di questi è a Cernusco, vicino a Milano. Gli investimenti per quest’area sono in continua crescita, l’anno scorso sono stati oltre il 9%. 1/3 degli addetti è impiegato in ricerca e sviluppo."

Samsung: presentazione nuovi netbook e notebook

Del resto, disporre di un marchio riconosciuto ed apprezzato in tutto il mondo è sempre un buon punto di partenza: nella classifica interbrand Samsung si è piazzata al 21mo posto, con un valore del marchio di 17,689 m/$. È poi necessaria una strategia di marketing attenta e calzante: “Con la gamma di notebook l’anno scorso siamo diventati quello che possiamo definire un ‘total solution provider’, offrendo un ventaglio di prodotti ampio”, precisa Levratto.

L'ultimo ingrediente è un’attività intesa di comunicazione: dopo aver portato le stampanti in TV, l’obiettivo ora è quello di proseguire verso il B2B, per presidiare il comparto nella maniera più efficace possibile.

Perché scegliere un notebook Samsung? "Per la qualità", risponde Paolo Bagnoli, notebook product manager. "Il successo dei notebook Samsung deriva anche dal fatto che il 75% è prodotto ‘in casa’. Abbiamo uno stabilimento in cina che riesce a fabbricare un milioni di pezzi all’anno. Riusciamo così ad esercitare un controllo rigoroso su tutte le fasi del processo manifatturiero."

Per i componenti dei propri laptop, Samsung ha stretto un'alleanza con Intel, produttore della più conosciuta piattaforma per notebook attualmente disponibile, Centrino 2. Inoltre, i PC portatili, come tutti gli altri prodotti Samsung, sono sottoposti a test che ne assicurano il perfetto funzionamento. "Noi siamo responsabili della macchina che mettiamo sul mercato”, afferma orgogliosamente Bagnoli.

Il PC vendor di Seul ripone sempre grandissima attenzione nel design, potendo contare su ben 4 centri dedicati soltanto alla ricerca in questo campo. Non viene trascurata neanche l'assistenza post-vendita se, come sottolinea Bagnoli, l'84% degli utenti che l'ha sperimentata si è dichiarato molto soddisfatto.


Commenti (1) 

RSS dei commenti
Ciao a tutti,

alla ricerca di un portatile da acquistare prima delle feste, ho saputo del notebook in titolo.
Dal commerciante che ho visitato non ci credeva che avesse le DDR3 e chip GDDR3 (mi disse che non sono ancora uscite: bene informato vero? )
Ho insistito perchè controllasse ed è rimasto senza parole.
Tuttavia mancano le uscite: eSata e Firewire.

Visitando il sito di Samsung il portatile in questione non è in elenco, e siccome ci sono decine e decine di prodotti, ho rinunciato alla ricerca.

Forse il manager dell'intervista mi potrebbe aiutare nel capire se uscirà una versione con le uscite richieste, che mi interessano.

Qualche persona mi può dire la differenza tra questo portatile e quello di Asus X5AVN-AS036C che non ha le DDR3 e le GDDR3.? Qualità dei due prodotti?

Grazie per l'aiuto.
Saluti.  
0

naruto

novembre 09, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy