Home News Notebook Eurocom con grafica GeForce GTX 560M

Notebook Eurocom con grafica GeForce GTX 560M

Notebook Eurocom con grafica GeForce GTX 560MEurocom, uno dei più grandi sviluppatori mondiali di soluzioni mobile, ha annunciato la produzione delle sue schede in formato MXM 3.0 per l'integrazione nei notebook del nuovo chip video Nvidia GeForce GTX 560M, in versione sia single che SLI. Presto inoltre aggiornerà anche i suoi portatili Racer, Neptune e Panther con la nuova scheda.

Non c'è dubbio che la nuova Nvidia GeForce GTX 560M sia stata accolta con entusiasmo dal mercato, sia dai consumatori che dai produttori di portatili. A pochissima distanza dal lancio ufficiale infatti erano già diverse le aziende che hanno annunciato la produzione di nuovi modelli di notebook dotati della scheda del Green Team. Ora anche Eurocom, sviluppatore mondiale di soluzioni mobile e notebook tra i più grandi, ha fatto due importanti annunci. Il primo riguarda l'integrazione della nuova GPU su schede in formato MXM 3.0b.

Eurocom Racer

Per chi non lo conoscesse si tratta di un form factor modulare con attacco PCI-Express. Lo standard è stato sviluppato proprio per avere una soluzione universale e non proprietaria che facilitasse l'upgrade su qualsiasi notebook ed offre dimensioni contenute, con assorbimenti elettrici ridotti e di conseguenza migliori capacità di raffreddamento. Inoltre la sua modularità permette di allungare la vita dei notebook, garantendo intercambiabilità ed espandibilità delle soluzioni video, senza necessità di dover cambiare l'intero portatile. Il form factor MXM 3.0b permette infatti ad Eurocom di offrire diversi tipi di schede grafiche adatte a tantissimi notebook di varie marche.

Il secondo annuncio invece riguarda la disponibilità, a breve, della nuova scheda grafica, direttamente integrata in tre desktop replacement prodotti da Eurocom, ossia il portatile Racer da 15.6 pollici e i due notebook Neptune e Panther 3.0 da 17.3 pollici, attualmente dotati di altre schede video, sia AMD che Nvidia. Il rapido aggiornamento di questi tre portatili già esistenti è reso possibile proprio dall'adozione delle schede su PCB MXM 3.0b, che non hanno richiesto la riprogettazione interna dei notebook in questione. Alla GPU in questione abbiamo dedicato una articolo al quale vi rimandiamo per maggiori approfondimenti, mentre qui ci limiteremo a richiamarne le caratteristiche principali.

Alla base del nuovo processore c'è sempre l'architettura Fermi, con il core GF116 che in pratica è una versione ottimizzata del precedente GF 106 alla abse della GeForce GTX 460M, con la quale mantiene in comune diversi tratti. Troviamo quindi sempre 192 pipeline unificate, un processo litografico a 40 nm e un bus a 192 bit, ma le frequenze di lavoro passano a 775 MHz per il core, 1550 MHz per le shader unit e 1250 MHz per le memorie RAM GDDR5 da 1.5 GB. La GPU inoltre supporta le funzioni CUDA, OpenCL e DirectCompute 2.1 per il General Purpose GPU, ossia l'accelerazione hardware di operazioni come l'encoding video o il calcolo della fisica nei giochi in tempo reale.

Presente anche la tecnologia PureVideo HD per l'accelerazione hardware del deconding dei formati video VP4, MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4 Part 2 (MPEG-4 ASP come DivX o XviD), VC-1/WMV9 e H.264 (VLD, IDCT, Motion Compensation, e Deblocking). infine la GeForce GTX 560M supporta anche l'output audio Bitstream HD Audio (Blu-Ray) via HDMI, che permette di trasferire bitstream Dolby True HD e DTS-HD senza perdita di qualità a un receiver HiFi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy