Home News Notebook dal cuore desktop, con CPU Sandy Bridge-E

Notebook dal cuore desktop, con CPU Sandy Bridge-E

Notebook dal cuore desktop, con CPU Sandy Bridge-EMaingear Titan, Eurocom Panther 4.0 e Clevo P270WM sono dei possenti notebook da 17 pollici, in grado di sostituire un PC desktop e funzionare così sia da gamestation che da workstation, grazie a processori Intel i7 e schede video GeForce o Quadro.

Maingear, Clevo ed Eurocom sono tre aziende statunitensi note per i propri desktop replacement particolarmente potenti, alcuni dei quali già incrociati in passato. Le società hanno presentato un nuovo e potente portatile da 17 pollici, basato sullo stesso device prodotto dall'ODM Clevo e che, grazie alle caratteristiche tecniche offerte, può diventare sia una gamestation per lunghe sessioni di gioco sia una workstation per il professionista.

Dunque, che lo si voglia chiamare Maingear Titan, Eurocom Panther 4.0 o Clevo P270WM, si tratta di un modello 17 pollici che punta tutto sulla concretezza, non concedendo molto sul piano dell'estetica. Il notebook si presenta piuttosto curato, con linee molto pulite e vagamente full flat e una finitura in alluminio spazzolato sia per la cover che per il piano tastiera, ma le dimensioni imponenti non permettono la massima ricerca dell'eleganza. Dopotutto comunque si tratta di una macchina che fa della potenza il suo fiore all'occhiello e quindi la cura estetica profusa è più che sufficiente.

All'interno la configurazione è di alto livello. Il notebook infatti può essere equipaggiato sia con un six-core Intel Core i7-3930K, con 12 MB di cache e una frequenza di ben 3.2 GHz, sia con l'ancor più estremo Intel i7-3960X Extreme Edition, sempre un esa-core, ma con 15 MB di cache e un clock rate di 3.3 GHz. Come scheda grafica troviamo invece la Nvidia GeForce GTX 580M con 2 GB di GDDR5 onboard, ma si può optare anche per una configurazione dual card di tipo SLI, sempre con due GTX 580M, oppure preferire la scheda video professionale Nvidia Quadro 5010M, con ben 4 GB di memoria dedicata.

Eurocom Panther 4

Inutile dire poi che su una macchina del genere la memoria può raggiungere l'enorme capienza di 32 GB di RAM DDR3 a 1600 o addirittura a 1866 MHz di frequenza, mentre per lo storage si potrà scegliere tra un hard disk da 750 GB e 7200 RPM o fino a 3 SSD da 600 GB ciascuno. Se queste caratteristiche tecniche poi non dovessero sembrarvi ancora abbastanza impressionanti vi riportiamo il resto della configurazione, che prevede un display da 17.3 pollici in formato 16:9 con risoluzione Full HD di 1920 x 1080 pixel, retroilluminato a LED e con finitura Super Clear Glare Type, tastiera retroilluminata, drive ottico di tipo Blu-ray o Combo, connessioni WiFi e Bluetooth, slot per ExpressCard 54/34 e per il lettore di memorie del tipo 9-in-1 (MMC/RSMMC/MS/MS Pro/MS Duo/SD/MiniSD/SDHC/SDXC), porte USB 2.0 e 3.0, FireWire, HDMI, VGA e DisplayPort, oltre che plug per l'attacco di sicurezza Kensington Lock e sensore biometrico di impronte digitali.

Il sistema operativo è Microsoft Windows 7 nelle versioni Home Premium, Professional o Business, ovviamente a 64 bit. Il prezzo parte da 3.499 dollari per il Maingear Titan, mentre Clevo P270WM (venduto dal AVADirect) ha un costo di base leggermente inferiore, pari a 3.070 dollari: sebbene infatti il notebook sia lo stesso le due aziende ne hanno declinato diversamente i modelli intermedi.

Via: The Verge

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy