Home News Il nuovo Nexus 7 avrà Snapdragon S4 Pro APQ8064 e non Tegra 4?

Il nuovo Nexus 7 avrà Snapdragon S4 Pro APQ8064 e non Tegra 4?

Il nuovo Nexus 7 avrà Snapdragon S4 Pro APQ8064?La nuova versione del tablet Google Nexus 7 potrebbe essere equipaggiata con un SoC Qualcomm Snapdragon S4 Pro e non col nuovo Nvidia Tegra 4, questo almeno quanto sostengono alcuni informatori vicini alla catena dei fornitori.

Qualcomm, per un motivo o per l'altro, si rivela sempre più un chipmaker vincente. L'azienda californiana possiede già la leadership del mercato e a quanto pare gli sforzi da parte di Nvidia per capovolgere la situazione non avranno successo nemmeno nel 2013, o almeno non per quanto riguarda la fornitura di SoC per il Nexus 7 di Google. Secondo gli ultimi rumor, peraltro almeno apparentemente abbastanza fondati venendo da fonti interne alla catena dei fornitori, il Green Team non solo non guadagnerà quote di mercato ma anzi perderà anche la commissione con Google, che nel 2012 era stata uno dei suoi punti di forza.

Google Nexus 7

 

A quanto pare infatti la nuova versione del tablet Nexus 7 di Google non farà più uso di prodotti Nvidia. Il colosso di Mountain View dovrebbe abbandonare l'attuale Nvidia Tegra 3, ma non in favore del nuovo e più performante Tegra 4 presentato al recente CES 2013 di Las Vegas, bensì in favore di un Qualcomm Snapdragon S4 Pro APQ8064. Quest'ultimo in realtà, anche se appartiene alla generazione passata e non all'ultima, anch'essa presentata al CES, è un prodotto tecnologicamente allineato a Tegra 4: quest'ultimo infatti è basato sui nuovi core ARM Cortex A15 e l'APQ8064 invece su quelli Krait sviluppati da Qualcomm ma appartenenti alla stessa classe. Rispetto ai nuovi Snapdragon 600 infatti cambia soltanto la frequenza operativa, di 200 MHz più elevata nell'ultima versione (1.9 vs. 1.7 GHz).

Al di là degli aspetti tecnici comunque non sembrerebbe che la scelta dello Snapdragon sia stata dettata da considerazioni riguardanti le performance. Il SoC Qualcomm invece sarebbe stato scelto anzitutto perché più economico e poi perché più facilmente integrabile con i moduli 3G/4G, anch'essi prodotti da Qualcomm. Queste due caratteristiche sarebbero fondamentali perché consentirebbero a Google di tagliare i costi e semplificare la logistica.

Secondo l'analista di Wall Street Michael McConnell infine il nuovo Nexus 7, che forse avrà anche un nuovo display HD come emerso di recente, dovrebbe esordire sul mercato a partire dal secondo trimestre 2013, ma al momento non è chiaro se si tratta di un'ipotesi personale o di qualcosa di più fondato. Secondo le stime di McConnell la perdita delle commesse da parte di Google dovrebbe portare a una significativa diminuzione dei ricavi per Nvidia che nell'anno fiscale che si chiuderà il prossimo gennaio potrebbe vedere la cifra passare da 750 a 525 milioni di dollari, con un danno quindi di circa 200/250 milioni di dollari. 

Via: AndroidAuthority

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy