Home News Ancora un ritardo. Netbook Intel Cedar Trail a febbraio

Ancora un ritardo. Netbook Intel Cedar Trail a febbraio

Netbook Intel Cedar Trail a febbraioContinuano i problemi di Intel con i driver per il sottosistema grafico GMA 3600 integrato nei futuri processori Intel Atom Cedarview della piattaforma Intel Ceda Trail. Dopo aver rinunciato alla versione a 64 bit e al supporto alle API DirectX10.1, ecco che arriva un nuovo rinvio.

Intel Cedar Trail è il nome in codice, ormai ben noto, con cui l'azienda di Santa Clara indica la prossima generazione di processori Intel Atom, che sarebbe dovuta giungere sul mercato già entro la fine del 2011. Come sappiamo le prestazioni in ambito multimediale costituiscono un aspetto sempre più critico per il successo di una piattaforma, specialmente se indirizzata a quei dispositivi mobile che, per dimensioni, non possono certo fare affidamento su schede grafiche dedicate.

Intel Cedar Trail

Consapevole di questi limiti, Intel ha deciso che nella prossima generazione di processori main-stream e high-end Ivy Bridge e in Atom Cedarview, verrà introdotta una IGP molto più performanti rispetto al passato. A quanto pare però Santa Clara sta avendo grossi problemi con la GPU dei futuri Atom. Come ricorderete infatti questi ultimi saranno realizzati con sistema litografico a 32 nm e offriranno supporto alle tecnologie Intel Wireless Music, Intel Wirless Display (WiDi), Blu-Ray 2.0 e alle connessioni video di tipo DisplayPort. Oltre a questo avrebbero dovuto integrare appunto anche un nuovo sottosistema grafico, Intel GMA 3600, in grado di offrire prestazioni decisamente superiori a quelle degli attuali Atom.

Tuttavia nel corso dello sviluppo il colosso statunitense ha dovuto già rinunciare alla versione a 64 bit dei driver e al supporto alle librerie grafiche Microsoft DirectX 10.1. Le reali motivazioni di queste scelte non sono note, ma i colleghi di VR-Zone e Blogeee hanno ipotizzato che Intel potrebbe aver deciso di accantonare lo sviluppo del supporto alle DirectX 10 per dedicarsi maggiormente all'ottimizzazione per il supporto al futuro sistema operativo Microsoft Windows 8, ormai imminente.

La data di disponibilità dei nuovi processori, Atom N2600 da 1.6 GHz con GMA 3600 a 400 MHz e Atom N2800 a 1.8 GHz con GPU a 640 MHz, è nuovamente slittata in avanti: ora i produttori dovranno attendere fine dicembre e non saranno quindi in grado di raggiungere il mercato con nuovi netbook tra metà di gennaio e gli inizi di febbraio. Ricordiamo comunque che aver rinunciato al supporto alle API Microsoft non inficierà in alcun modo le capacità dei nuovi IGP di decodificare via hardware i flussi video Full HD a 1080p, che poi è comunque uno degli aspetti più importanti, visto che difficilmente un utente potrebbe pensare di riuscire a giocare bene a un titolo videoludico su un netbook.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy