Home News Netbook con ARM Aquila nel 2012

Netbook con ARM Aquila nel 2012

Netbook con ARM Aquila nel 2012Pubblicata la roadmap relativa ai nuovi processori ARM che equipaggeranno i netbook del futuro. Si apre la sfida all'accoppiata Intel-Windows con ARM Taurus, Orion, Pegasus, Hercules, Mercury, Venus, Draco e Aquila.

Dopo un primo assaggio sui chip generali, è stata appena resa nota la roadmap dei nuovi processori ARM che saranno installati sui netbook (e non solo) di prossima costruzione. L'accoppiata Samsung-Chrome (o Ubuntu) è pronta a dare battaglia, senza mezzi termini, a quello che da sempre è stato un caposaldo della politica commerciale in ambito tecnologico ovvero Intel-Windows. Uno dei primi esponenti che faranno comparsa sul mercato sarà il S5PV210, noto anche come Taurus, basato su architettura Cortex A8, che verrà prodotto in volumi nel terzo trimestre del 2010.

ARM RoadMap

Ma siamo solo all'inizio. Infatti, sempre sbirciando la roadmap, si apprende che il primo chip Quad-Core su architettura Cortex A9 arriverà a cavallo tra il 2012 e il 2013. Dopo questa breve premessa, di seguito vi riportiamo i vari chip che sono in fase di sviluppo e che vengono citati all'interno della roadmap appena pubblicata. Uno dei primi processori previsti è Orion, Dual Core a 800 Mhz su Cortex A9, che dovrebbe entrare in produzione nel primo trimestre del 2011. A seguire Pegasus, un chip Dual Core basato anch'esso su architettura Cortex A9 che sarà messo in produzione entro la fine dell'anno prossimo.

Il 2012 sarà il turno di Hercules, processore Dual Core da 1 GHz sempre basato sulla medesima architettura dei precedenti. Mercury, chip Single Core su architettura Cortex A5, è previsto per la fine del 2010 e l'inizio del 2011. A cavallo tra il 2012 e il 2013 sono previsti invece Venus, Dual Core Cortex A5 a 600 MHz, Draco, Dual Core Cortex A9 a 1.2 GHz e l'attesissimo Aquila, processore Quad Core Cortex A9 con frequenza di 1,2 GHz.

Roadmap dei processori ARM di Samsung

Nel documento, è bene sottolinearlo, non si fa riferimento alcuno al core grafico integrato in questi processori anche se Samsung potrà optare tra una soluzione PowerVR oppure, considerando le precedenti dichiarazioni del produttore, su una architettura grafica ARM come, ad esempio, il recente Mali.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy