Home News NEC VersaPro Ultralite: 12 pollici in 900 grammi

NEC VersaPro Ultralite: 12 pollici in 900 grammi

NEC VersaPro Ultralite: 12 pollici in 900 grammiNEC VersaPro UltraLite è un sistema ultraportatile apparentemente simile agli altri device presenti sul mercato, ma che nasconde una scheda tecnica accessoriata e prestante.

Disponibile attualmente soltanto in Giappone (e difficilmente invaderà altri mercati), NEC VersaPro UltraLite è un sistema ultraportatile caratterizzato da un peso contenuto entro i 900 grammi. Si tratta di un device da 12,1 pollici equipaggiato con un potente processore Intel Core i7-620UM abbinato ad una quantità di memoria, piuttosto inusuale, pari a 5 GB. Queste premesse, considerando il tipo di dispositivo in questione, lasciano pensare che il produttore voglia sviluppare un prodotto di nicchia ma dalle elevate prestazioni con dimensioni e peso estremamente contenuti.

Nec Versapro Ultralite

Lo storage è affidato ad una unità allo stato solido SSD (Solid State Drive) da 62 GB. Opzionalmente è possibile scegliere modelli tradizionali da 160 GB o 320 GB. L’autonomia viene garantita da una batteria agli ioni di Litio che promette una operatività massima di 8 ore. Un modello più performante raggiunge le 12 ore. In tal caso bisogna prevedere un aumento di peso (si arriva comunque soltanto ad un chilogrammo). Dotato di un display in grado di lavorare ad una risoluzione di 1.280 x 800 pixel, NEC VersaPro misura 283 x 210 x 25-29,8 mm e risulta, evidentemente, un dispositivo dall’elevato carattere orientato alla trasportabilità.

Il sistema operativo scelto dal produttore è Windows 7. Alternativamente, può essere installata una copia di Windows XP Pro oppure di Windows Vista Business. Se la scheda tecnica è sicuramente apprezzabile, gli sforzi per creare un design convincente lo sono un po’ meno. Ad uno sguardo d’insieme, questo ultraportatile è caratterizzato da una estetica piuttosto sobria ed essenziale e non presenta particolari vezzi estetici. Una tastiera classica è abbinata ad un touchpad collocato in posizione centrale e provvisto di due pulsanti di selezione disgiunti.

In rete sono apparsi i risultati di alcuni test tesi a valutare l’impatto del processore e della configurazione nel suo insieme. NEC VersaPro ha raggiunto ben 5.092 punti al PCMark, risultato superiore rispetto a quello raggiunto da Sony VAIO P equipaggiato con processore Intel Atom Z560 da 2,13 GHz (1.468 punti). Il prezzo di vendita è equivalente a circa 2.800 dollari, dettaglio che non lascia spazio a dubbi sul target di mercato che il NEC VersaPro intende coprire. Una delle ultime comparse di NEC all’interno delle pagine del nostro sito risale a qualche settimana fa in occasione della presentazione del tablet LifeTouch.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy