Home News Motorola Xoom si aggiorna ad Android 3.1

Motorola Xoom si aggiorna ad Android 3.1

Motorola Xoom: aggioramento firmware ad Android 3.1Tante novità e miglioramenti con l'aggiornamento del firmware OTA per Android 3.1 sul tablet Motorola Xoom. Da oggi disponibile anche per gli utenti italiani.

È finalmente disponibile per l'Italia l'aggiornamento che porta il tablet Motorola Xoom alla versione 3.1 del sistema operativo Google Android Honeycomb. Si tratta di una notizia molto attesa da tutti gli utenti italiani ed europei, soprattutto da quando, qualche settimana fa, in America era apparso l'aggiornamento alla versione 3.2 mentre qui in Europa si era ancora fermi alla 3.0 del debutto. L’aggiornamento è disponibile in modalità OTA, ossia scaricabile direttamente dal tablet, tramite la funzione apposita.

Tablet Motorola Xoom

Le novità introdotte nella versione 3.1 sono diverse e riguardano un po' tutti gli aspetti, dall’interfaccia grafica ai menù, passando per il multitasking e la gestione delle widget. Ad esempio è ora disponibile una release recente di Adobe Flash Player, che facilita la visualizzazione di alcuni contenuti web, ed è stato integrato un file manager. Migliorata anche la gestione delle immagini, che possono essere ora importate direttamente nella galleria dalla macchina fotografica tramite collegamento USB, con un solo gesto.

Il supporto al multitasking è poi stato ampliato ed è ora possibile spostarsi tra un numero maggiore di applicazioni. Il tablet Motorola Xoom è inoltre capace di accettare input simultanei da periferiche connesse tramite USB e Bluetooth e in qualsiasi combinazione e supporta quasi tutti i joystick e i gamepad per PC che abbiano connessione USB o Bluetooth.

Per quanto riguarda la connettività invece è stato migliorato il WiFi Lock, che consente ora alle applicazioni di restare connesse ad alta velocità anche a schermo spento, ossia col tablet in standby. Infine i widget possono essere ora ridimensionati sia in orizzontale che in verticale e, soprattutto, è ora attivo lo slot microSD che non funzionava con la precedente versione 3.0 del sistema operativo. Insomma davvero tante le novità introdotte, che non solo rendono più facile l'interazione col terminale, ma espandono le funzionalità del Motorola Xoom, in precedenza in parte castrate, rendendolo ora molto più completo e appetibile.

Vi ricordiamo che anche il Motorola Xoom rientra nell'elenco dei tablet per i quali Apple ha chiesto il blocco delle vendite per violazione di brevetti e modelli di design industriale.

Via Androidiani

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy