Home News Microsoft contamina iPhone

Microsoft contamina iPhone

Microsoft contamina iPhone Dopo il lancio di iPhone, Microsoft non ha mai ammesso il successo e l'entusiasmo generato negli utenti dal melafonino, sottolineando la netta superorità dei dispositivi basati su sistema operativo Windows Mobile. Ma qualcosa è cambiato!

Nella giornata di ieri, l'azienda di Redmond ha rilasciato Seadragon, un software esclusivamente dedicato a iPhone e iPod Touch. Nello specifico, Seadragon è un browser per immagini in alta definizione, che consente all'utente di sfogliare, navigare, e scorrere le proprie foto e immagini preferite, senza impiegare molte risorse o sovraccaricare l'hardware dello smartphone. Fotografie ad elevata risoluzione, anche molto pesanti, potrebbero infatti causare rallentamenti o problemi nella fluidità del melafonino, ma Microsoft interviene fornendo una soluzione.

Apple iPhone 

Le immagini sono gestite online, tagliando dunque anche i lunghi di attesa di un download. Seadragon permette di effettuare zoom fotografici, mentre in futuro e probabilmnete nella prossima versione, è prevista l'integrazione di Photosynth, un sistema che personalizza il proprio archivio fotografico, con supporto alla tridimensionalità. Al momento Seadragon è disponibile su App Store gratuitamente e siamo certi che nei prossimi mesi, Microsoft aggiungerà nuove applicazioni e software per "contaminare" l'iPhone.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy