Home News Microsoft al CES Asia 2017: presente e futuro di Windows 10

Microsoft al CES Asia 2017: presente e futuro di Windows 10

Microsoft al CES Asia 2017: presente e futuro di Windows 10Microsoft, che alla guida di un esercito di oltre 500 milioni di utenti Windows 10 attivi, ha fornito al CES Asia 2017 una visione completa dell'impatto del suo sistema operativo sul mercato e di quali dispositivi/applicazioni toccherà in futuro.

Peter Han e Rodney Clark, entrambi a capo rispettivamente dell'area Partner Devices & Solutions e IoT in Microsoft, sono saliti sul palco del keynote inaugurale del CES Asia 2017 per illustrare come l'azienda di Redmond e i suoi partner stiano "costruendo il possibile" con esclusive esperienze d’uso di dispositivi all’avanguardia progettati per entusiasmare gli utenti.

Peter Han classifica i dispositivi Windows 10 in 6 categorie

Nel corso dell'ultimo anno sono stati spediti circa 245 milioni di dispositivi con Windows 10 e Microsoft ha registrato una crescita del 19% nelle vendite dei PC, con oltre 145 milioni di utenti attivi di Cortana ogni mese. Ma il settore che più di ogni altro fa ben sperare è quello del gaming, con un aumento di circa il 500% in un anno di notebook, PC ed altri dispositivi con Windows 10 destinati ai videogiocatori. Il successo di Windows 10 sta nella sua versatilità e, sino ad oggi, occupa ben sei categorie di prodotto:

  • PC e notebook premium
  • PC e notebook di fascia media (300-800 dollari)
  • PC e notebook entry-level (sotto i 300 dollari)
  • PC e notebook per piccole e medie imprese (Windows 10 Pro)
  • PC e notebook da gioco che sfruttano le funzionalità della Xbox
  • visori per realtà virtuale/aumentata

Han ha così presentato un mix di dispositivi Windows 10 che sfruttano le funzioni di Inking potenziato, il broadcasting integrato e le funzioni di sicurezza avanzate, il tutto racchiuso in un hardware dal design accattivante.

Sono stati inoltre mostrati gli ultimi prodotti dedicati ai consumatori e alle imprese di Acer, ASUS, Dell, HP, Lenovo, Panasonic, Samsung e Toshiba, mostrando infine l’ultima innovazione operativa che permette ai partner di abbinare dinamicamente i contenuti del Windows Store a qualsiasi dispositivo Windows 10 durante tutto processo di produzione e vendita, introducendo una nuova agilità della filiera per l’ecosistema del PC.

Microsoft ha presentato nuovi modelli di visori Windows per la Mixed Reality di partner come, Acer, ASUS, Dell, HP, 3Glasses e Lenovo. Disponibili ad un prezzo accessibile a partire da quest’anno i visori sfrutteranno la piattaforma Windows Mixed Reality per abilitare nuove esperienze video, social, di intrattenimento e di produttività.

Oltre ai dispositivi moderni di partner leader di settore, Microsoft ha sottolineato l'importanza dell'IoT (Internet of Things) nella crescita. I sistemi completi IoT rappresentano un’opportunità per le aziende tradizionali per accedere a nuovi mercati e adottare modelli di business moderni, aumentando la possibilità di ricavi. Microsoft ha illustrato le soluzioni IoT e le storie di successo di clienti nel settore energetico, manifatturiero e retail.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy