Home News Mercato PC: Asus cresce grazie ai netbook

Mercato PC: Asus cresce grazie ai netbook

Mercato PC: Asus cresce grazie ai netbook Gartner ha appena pubblicato i risultati riguardanti il mercato dei PC in Europa occidentale nel corso del 2008, un periodo segnato dall'aumento delle vendite. I netbook e i notebook sono i veri vincitori.

Secondo le cifre fornite, sono state smaltite nell'arco del 2009, 66 milioni di unità con un aumento del 17.2% rispetto al 2007. Nonostante il contesto economico poco favorevole, il quarto trimestre è stato segnato da un aumento delle vendite con più di 20.1 milioni di unità distribuite ed un incremento del 12.1% rispetto allo stesso periodo nel 2007. I netbook partecipano ovviamente a questi risultati positivi, con una distribuzione di oltre 2.5 milioni di mininotebook durante l'ultimo trimestre 2008.

Asus Eee PC

Questo nuovo segmento ha permesso ad Asus di registrare un picco di oltre il 190% con 1.49 milioni di unità smaltite nel quarto trimestre contro 513.000 unità nello stesso periodo del 2007, passando così da 2.9% a 7.4% di quote di mercato (PdM). Anche Toshiba registra un buon aumento con il 28.3% delle sue vendite. HP occupa sempre il primo posto della classifica con più di 4.6 milioni di unità smaltite, circa 23.2% di PdM, seguita da Acer con più di 4.06 milioni di unità vendute ed il 20.3% di PdM. Una situazione comparabile a quella incontrata nel 2007.

Mentre il mercato consumer riesce a sopravvivere, rinvigorito dal dinamismo dei notebook e dei netbook, il segmento professionale ha incontrato un calo del 5% nel quarto trimestre 2009, un mercato dove i netbook poco presenti, non permettono una crescita delle vendite. Inoltre il mercato dei PC desktop ha registrato un ribasso del 15%, nonostante l'arrivo dei nettop, dei desktop low-cost equivalenti ai netbook.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy