Home News MediaTek MT6589, SoC quad-core economico

MediaTek MT6589, SoC quad-core economico

MediaTek MT6589, SoC quad-core economicoAnche MediaTek si accoda all'elenco di chipmaker che in questi giorni stanno presentando nuove soluzioni basate su core ARM Cortex A7: il nuovo MT6589 sarà uno dei primi quad core di questo tipo a raggiungere sul mercato assieme ai prodotti AllWinner e Qualcomm.

MediaTek ha annunciato la disponibilità del suo nuovo System on a Chip MT6589, un quad core basato sui nuovi ARM Cortex A7 realizzati con processo produttivo a 28 nm, che va quindi ad affiancarsi ai già annunciati Qualcomm SnapDragon S4 8626 e 8226 e agli AllWinner A31 ed A20. Nei mercati emergenti come la Cina la scelta di produrre nuovi SoC con questo tipo di core appare molto sensata, visto che gli A7 offrono prestazioni che possono essere accostate a quelle di un Cortex A9, ma consumando molto meno rispetto a quest'ultimo.

MediaTek MT6589

Le caratteristiche del chip MediaTek sono molto interessanti, i quattro core infatti lavoreranno a una frequenza di 1 GHz e saranno affiancati da una GPU PowerVR Serie 5XT ad alte performance, con supporto a sensori fotografici fino a 13 Mpixel, output video Full HD a 1080p e tecnologia Miracast per gli schermi multipli, oltre che per le funzioni di conversione in tempo reale da 2D a 3D e per i display stereoscopici. Per quanto riguarda le connessioni invece il SoC integra i moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS, FM e UMTS Rel. 8/HSPA+/TD-SCDMA da 42 Mbps di tipo Dual SIM/Dual Active.

In merito ai core ARM Cortex A7 Laurence Bryant, direttore delle soluzioni mobili ARM, ha affermato "Cortex A7 è il processore più efficiente mai sviluppato da ARM. Ci fa piacere che MediaTek sia tra le prime aziende a unire l'avanzato processo litografico a 28 nm del quad core Cortex A7 con la tecnologia TrustZone per la sicurezza del sistema. Il SoC MT6589 unisce performance e funzionalità associate a device high-end, portandole nel mercato di massa di smartphone e tablet".

I colleghi di Engadget sono riusciti anche a svolgere alcuni benchmark sintetici su un prototipo di smartphone Alcatel che sarà equipaggiato proprio col nuovo MT6589 e, benché i risultati siano inferiori a quelli di molti concorrenti, sono ancora più che sufficienti e il device è apparso reattivo e veloce ma a stupire soprattutto i colleghi è stata l'efficienza in termini di dissipazione termica e consumi energetici.

Va tenuto presente inoltre che si sta parlando di un prototipo che non è ancora dotato delle versioni definitive di processore e sistema operativo e che può quindi solo migliorare con una maggior ottimizzazione. Il MediaTek MT6589 è indirizzato soprattutto a device di fascia media con sistema operativo Google Android Jelly Bean e sarà disponibile sul mercato a partire dal primo trimestre 2013.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy