Home News MadHub SurfHub e OmniHub, adattatore modulare magnetico con Thunderbolt 3

MadHub SurfHub e OmniHub, adattatore modulare magnetico con Thunderbolt 3

MadHub SurfHub e OmniHUB, adattatore modulare magnetico con Thunderbolt 3In attesa che termini la campagna su Kickstarter, abbiamo dato un'occhiata da vicino agli hub MadHub per MacBook/MacBook Pro, Surface Pro, PixelBook e tutti gli altri ultrabook. SurfHub è il primo al mondo che utilizza una Mini DP ed una USB 3.1, mentre OmniHub è modulare magnetico.

Chi possiede un MacBook, un Surface Pro o - più in generale - un qualsiasi ultrabook, saprà che tra gli svantaggi imposti da questo genere di dispositivi c'è la carenza di interfacce, di solito limitate ad un paio di USB Type-C. Per aggirare il problema, quasi tutti cercano dei moltiplicatori di porte ovvero degli accessori che possano espandere (temporaneamente) la connettività del notebook. Ci sono diversi modelli in circolazione, abbastanza compatti e con un numero differente di porte (dalle 6 alle 10), ma tutti con un grande limite: utilizzare la serie di interfacce predefinite e non solo alcune (o altre) in base alle nostre necessità.

MadHub SurfHub e OmniHUB

Il team cinese di MadHub fa proprio questo e la sua idea è ben diversa dalle soluzioni già presenti sul mercato, perché i suoi adattatori sono modulari: sono composti da più elementi, possono essere aggiornati e si montano con facilità come dei mattoncini LEGO attraverso dei magneti. OmniHub e SurHub, rispettivamente dedicati a MacBook e Surface, aspettano il finanziamento di una campagna su Kickstarter che si chiuderà tra poco più di un mese (al momento sono al 50% del loro obiettivo con 233 backers che hanno già creduto nel progetto).

OmniHub è il primo hub modulare al mondo con una porta Thunderbolt 3, che quindi lo rende universale, ma anche adatto ai MacBook Pro visto che è composto da tre moduli (per un totale di 9 porte) che vi permetteranno di sfruttare tutte le Thunderbolt 3 del notebook di Apple. Il modulo principale OmniHub Combo integra 7 interfacce (HDMI, due USB 3.1, lettore di schede microSD e SD, USB Type-C, Thunderbolt 3 con 100W) mentre OmniHub Pro Pack è un modulo con DisplayPort e USB-C Power Delivery.

MadHub OmniHUB

MadHub OmniHUB MadHub OmniHUB

MadHub OmniHUB MadHub OmniHUB

SurfHub invece è il primo hub che utilizza la porta mini DisplayPort e la USB 3.0 del Surface Pro o di altri notebook e fornisce 6 porte (HDMI, due porte USB 3.1, lettore di schede microSD e SD, mini DisplayPort).

Ogni modulo ovviamente può funzionare separatamente, scambiato o abbinato a seconda di quello che ci serve. Ed è questa la loro grande forza. Dal punto di vista estetico, i due adattatori sono lunghi, sporgenti e compatti, aggiungendo un po' di spazio al piano tastiera. Non saranno elegantissimi, ma senza dubbio sono più funzionali dei classici hub con cavetto sul lato del notebook.

Gli adattatori di MadHub sono ancora in sviluppo ed il team è a lavoro su alcuni elementi da migliorare: colore e qualità della verniciatura, attualmente un po' diversa da quella del MacBook Pro, e la forza dei magneti. Riconosciamo però che il team ha ben pensato alla disposizione delle interfacce, per poter utililizzare più moduli contemporaneamente, e al loro riconoscimento al buio grazie ad un LED verde.

MadHub SurfHUB

MadHub SurfHUB MadHub SurfHUB

Finanziando la campagna su Kickstarter potrete portarvi a casa i tre moduli al prezzo di 158 dollari o solo due a 108 dollari. Se tutto andrà per il verso giusto, le consegne partiranno entro la fine dell'anno (dicembre 2017).

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy