Home News MacBook Pro con Sandy Bridge in arrivo?

MacBook Pro con Sandy Bridge in arrivo?

MacBook Pro con Sandy Bridge in arrivo?I notebook MacBook Pro sembrano essere più difficili da trovare in commercio, con stock in esaurimento, lasciando ipotizzare un vicino rinnovo della gamma di computer portatili professionali di Cupertino.

Secondo alcune fonti ben informate, gli stock di MacBook Pro da 15 e 17 pollici stanno diminuendo, sia nei diversi Apple Store sia presso rivenditori terzi. Su Amazon USA, MacBook Pro 17 pollici con Core i5 sarà disponibile tra 1-2 mesi, mentre da Best Buy lo stesso modello è annunciato tra 1-2 settimane. Apple, però, continua a proporre il "vecchio" MacBook Pro con un tempo di consegna di 24 ore. Considerando che gli ultimi notebook MacBook Pro sono stati lanciati sul mercato circa 10 mesi fa, è probabile che l'azienda di Cupertino stia programmando un prossimo refresh della gamma professionale.

Apple MacBook Pro

Le indiscrezioni segnalano che Apple avrebbe intenzione di aggiornare la sua gamma di MacBook Pro nel corso del primo semestre 2011, introducendo sul mercato quattro nuovi modelli con Mac OS X 10.7 Lion. I notebook sarebbero basati su piattaforma Intel Huron River e processori Intel Sandy Bridge. Le versioni top di gamma saranno dotate della nuova generazione di schede grafiche AMD Mobility Radeon HD 6000M. Al momento non sappiamo se l'azienda della Mela Morsicata opterà per un processore Sandy Bridge Quad Core o sceglierà modelli dual core classici o a basso consumo.

Anche se la CPU Sandy Bridge Quad Core è già disponibile, Sandy Bridge Dual Core dovrebbe arrivare sul mercato a partire da metà febbraio, mentre i processori Sandy Bridge a basso consumo sono attesi nei prossimi mesi. Alcuni esperti del settore pensano che Apple approfitti dell'aggiornamento hardware per effettuare alcune modifiche al design dei MacBook Pro, attualmente molto simili ai MacBook Air per dimensioni, peso e unità SSD. Apple ha smaltito circa 10 milioni di computer portatili nel 2010 e le previsioni puntano ad un aumento dle 30-40% sulle consegne del 2011.

Via: LaptopSpirit

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy