Home News LY W4 e LY W11, smartwatch 3G con MediaTek MT6580

LY W4 e LY W11, smartwatch 3G con MediaTek MT6580

LY W4 e LY W11, smartwatch 3G con MediaTek MT6580LY W11 è uno dei primi smartwatch 3G cinesi con un processore MediaTek MT6580, un SoC tipico degli smartphone economici. Lo vediamo nel nostro video hands-on in coppia con un LY W4, già in commercio.

A differenza dei tablet, che possono avere SoC ARM-based o chip Intel con sistema operativo Android, Windows 10 o addirittura distribuzioni Linux, la categoria degli smartwatch è decisamente meno varia. Fino ad oggi, quasi tutti gli "orologi intelligenti" in circolazione girano su Android (ad andar bene Android Wear) o OS proprietari ed integrano chip MediaTek o Qualcomm, a seconda che supportino reti 2G o 3G. In particolare, gli orologi con SoC MediaTek sul mercato utilizzano un processore MediaTek MT2502 (senza 3G) per i modelli companion o un processore MediaTek ancora più vecchio con 2G, ma alla Global Source di Hong Kong, abbiamo notato una novità che sicuramente caratterizzerà gli smartwatch di fattura cinese (e non) attesi nel corso dell'anno.

E lo smartwatch LY W11 ne è una prova. L'azienda cinese ha pensato di adottare un processore MediaTek MT6580, di solito utilizzato in smartphone 3G ultra-economici, per donare al suo nuovo smartwatch le funzionalità telefoniche. Potete vederlo in anteprima nel nostro video hands-on e nelle foto live scattate al booth, ma sarà messo in commercio solo nei prossimi mesi (lo troverete anche su Amazon). Questo indossabile gira su Android 5.1 Lollipop (con accesso al Google Play) ed è dotato di un display TFT tondo da 1.54 pollici (360 x 360 pixel) touch capacitivo, con 512MB di RAM e 4GB di ROM, Bluetooth 4.0 e batteria da 450 mAh. In sostanza è uno smartphone travestito da orologio.

LY W11

LY W11 LY W11

LY W4 invece appartiene alla "vecchia guardia", perché è uno smartwatch ancora basato su un SoC MediaTek MT6261A con 64MB di RAM e 32MB di ROM, con un display circolare da 1.3 pollici (240 x 240 pixel). Gira su Android ed integra una batteria da 250 mAh, ma non consente di effettuare chiamate e inviare SMS e mail direttamente dal polso. Grazie al modulo Bluetooth 3.0 integrato può accoppiarsi ad un smartphone e attraverso un'app (compatibile con Android 3.2 e superiori), raccogliere e sincronizzare i dati rilevati dall'orologio. LY W4 è già in commercio e costa poco più di 50 dollari.

LY W4

LY W4 LY W4

In definitiva, l'aspetto di questi orologi è molto gradevole anche se più indicato per uomini. Hanno cinturini in finta pelle e quadranti tondi con corone piuttosto massicce, ma offrono praticamente le stesse opzioni di una smartband in plastica grazie all'integrazione di un sensore di movimento, che conta i passi, le distanze percorse e le calorie bruciate, ed un cardiofrequenzimetro per controllare il battito cardiaco. In più però LY W11 potrà anche chiamare.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy