Home News Lenovo ThinkPad X130e: notebook corazzato per la scuola

Lenovo ThinkPad X130e: notebook corazzato per la scuola

Lenovo Thinkpad X130E: notebook corazzato per studentiChi ha detto che i portatili ruggedized sono indirizzati esclusivamente ai professionisti? Lenovo ha presentato il suo nuovo ThinkPad X130e, un notebook rinforzato pensato esplicitamente per il settore scolastico, basato su processori sia Intel che AMD.

Qual è l'ambiente più ostile per un computer portatile? Un cantiere? Una nave? No, è lo zaino di scuola! Ovviamente è un'iperbole che però ha un fondo di verità: i notebook destinati agli studenti sono sottoposti a stress meccanici superiori alla media. Per questa ragione Lenovo ha introdotto un nuovo notebook di tipo ruggedized, ossia progettato in modo da essere particolarmente resistente a urti, cadute, versamenti di liquidi e infiltrazioni di polvere, ma non è un portatile professionale. Si chiama Lenovo ThinkPad X130e, è stato presentato oggi ed è stato sviluppato avendo in mente soprattutto gli studenti e comunque un impiego nell'ambito dell'educazione scolastica.

Non si tratta di una vera sorpresa perché il Thinkpad X130E era stato anticipato già in un paio di occasioni.

Secondo Dilip Bhatia, vicepresidente dell'Unità ThinkPad Business di Lenovo, infatti, è emerso durante lo scorso Lenovo ThinkTank 2011 che la caratteristica principale per un buon portatile scolastico sarebbe, secondo gli educatori, la robustezza e l'affidabilità e così, nonostante già in passato l'azienda avesse realizzato portatili per il business con caratteristiche simili in grado di superare diversi test militari, ha deciso di sviluppare questo modello in modo da rispondere efficacemente alle esigenze di un ambiente educativo.

Lenovo Thinkpad X130E

È stato scelto un form factor compatto e leggero, che consenta la giusta mobilità agli studenti. Il Lenovo ThinkPad X130e ha una diagonale di 11.6 pollici e pesa meno di 1.8 Kg. Grazie poi alla piattaforma hardware e alla batteria adottata è in grado di offrire un'autonomia superiore alle 8 ore, così da coprire l'intero arco di una giornata scolastica senza bisogno di doverlo ricaricare. I processori selezionati poi offrono la giusta potenza di calcolo per lo svolgimento dei task specifici di uno studente, troviamo così sia le APU dual core AMD Fusion fino al modello E-450 da 1.65 GHz, sia il dual core Intel Core i3-2367M ULV (Ultra Low Voltage), con frequenza di 1.4 GHz.

Thinkpad X130E è un portatile progettato espressamente per gli studenti

Tra le altre caratteristiche troviamo una cover con rivestimento gommato e angoli più robusti del 33% per resistere agli urti, cerniere rinforzate, che possono reggere fino a 30.000 cicli di apertura, porte rinforzate per sopportare gli elevati cicli di aggancio e sgancio delle periferiche e una struttura più spessa attorno al display, con una cornice plastica di 1.2 mm. C'è poi ancora una webcam con sensore per ambienti scarsamente illuminati, uscite video VGA e HDMI per permettere agli studenti di visualizzare su grandi schermi le proprie presentazioni e ricerche, le tecnologie Lenovo Instant Resume per riconnettere quasi instantamente il WiFi al riavvio e Lenovo RapidBoot per riavviare il portatile in meno di 20 secondi. infine sono presenti anche una serie di strumenti di manutenzione come il Rescue and Recovery Tool, che permette agli studenti di risolvere da soli la maggior parte dei problemi, diminuendo le chiamate verso l'assistenza tecnica scolastica. Il Lenovo ThinkPad X130e sarà disponibile negli USA a partire dal prossimo 20 dicembre, al prezzo base di 469 dollari.

Cover gommata e angoli rinforzati per il Lenovo Thinkpad X130E

Via Techpowerup

Commenti (6) 

RSS dei commenti
Tralasciando il fatto della impossibile adozione da parte delle scuole italiane; è interessante un notebook leggermente più robusto del solito e che non usi i soliti Atom ma qualcosa di un po' più performante, l'ideale sarebbe avere un ssd ma sarebbe troppo per il prezzo. Sinceramente non lo vedo male per molti utenti distratti avere un notebook che resiste meglio ai maltrattamenti; interessante anche i software di ottimizzazione e risoluzione problemi del resto in linea con la tradizione ThinkPad (prima IBM e poi Lenovo).
Purtroppo di notebook Lenovo Thinkpad se ne vedono pochissimi nei negozi italiani (parlo di negozi fisici nella zona del piemonte orientale) a parte qualche raro caso; una maggiore diffusione sarebbe interessante o altrimenti lenovo potrebbe anche optare per la soluzione stile Dell.
 
riky1979

riky1979

dicembre 06, 2011

non è detto, i Thinkpad si trovano in italia pero' trattandosi di portatili di categoria commercial è difficile trovarli nei soliti shop che hanno elettronica di consumo
pero' negozi e rivenditori te li procurano senza problemi  
mn7

mn7

dicembre 06, 2011

Posso dirti che nella mia zona i rivenditori insistono sempre sulle solite marche ovvero fanno molto ostruzionismo ai prodotti Lenovo, posso capire per quelli di base ma non per i ThinkPad, e solo alla fine accettano di vedere quanto costa un ThinkPad e lo fanno sempre controvoglia e massimizzando il prezzo (niente sconti dal listino, spese di trasporto elevatissime ect ect).
Sarebbe ora che Lenovo prenda la decisione per il mercato italiano o di aumentare la distribuzione con qualche catena di informatica o di passare alla sola vendita online come ha fatto Dell.
Non sono prodotti elegantissimi ma hanno sempre trasmesso una sensazione di solidità maggiore di quella di altri produttori, parlo sempre dei Thinkpad.  
riky1979

riky1979

dicembre 07, 2011

invece il negozietto sotto casa mia suggerisce Lenovo insieme ad HP ed Asus smilies/smiley.gif secondo me dipende tutto dai distributori con cui collaborano  
Dgenie

Dgenie

dicembre 07, 2011

Intendi lenovo in genere o anche i Thinkpad, da quello che ho capito i guadagni sulla linea thinkpad sono più risicati che sulle altre linee lenovo. Anche se dipende a questo punto dai rappresentanti e dalle agevolazioni che fanno ai rivenditori.  
riky1979

riky1979

dicembre 08, 2011

non so, di solito sulle macchine professionali i margini sono maggiori, però nel caso specifico non saprei
i Thinpad sono distribuiti in Italia da più tempo, gli Ideapad (consumer) sono venduti anche da noi ma da meno tempo e non in tutte le configurazioni disponibili invece in altre Countries  
Dgenie

Dgenie

dicembre 08, 2011

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy