Home News La GPU ATI Mobility Radeon HD 2700 debutta in silenzio

La GPU ATI Mobility Radeon HD 2700 debutta in silenzio

ImageSenza alcun comunicato ufficiale e in modo del tutto inaspettatato, da un paio di giorni sul sito di AMD/ATI è apparsa la nuova scheda video per notebook ATI Mobility Radeon HD 2700.

L’uscita di un nuovo prodotto sul mercato dei PC, soprattutto se si tratta di hardware di fascia medio-alta, suscita sempre la curiosità dei moltissimi appassionati del settore. Quando poi si tratta di schede video, l’entusiasmo è ancora più accentuato e le discussioni nei forum specializzati si moltiplicano ancora prima che la GPU sia presentata ufficialmente.

Eppure, la notizia dell'arrivo della nuova scheda video ATI Mobility Radeon HD 2700 è passata sotto silenzio, un po’ a causa della mancanza del comunicato ufficiale, un po’ a causa del ritardo con cui questa scheda video si presenta sul mercato a fronteggiare la diretta rivale, la NVIDIA GeForce 8700M, presentata già da diversi mesi, e ormai diffusa.

{multithumb}ImageSe nessuno s'è accorto dell'esordio della nuova GPU ATI Mobility Radeon HD2700 è anche colpa della NVIDIA GeForce 8800M che, uscita qualche settimana fa, ha letteralmente saturato i canali d'informazione, con prestazioni davvero sensazionali.

Dal punto di vista tecnico, la ATI Mobility Radeon HD2700 non presenta nessuna innovazione rispetto al precedente modello top di gamma, come testimonia il rigoroso “copia-incolla” della scheda tecnica della HD2600, laddove l'unica differenza è costituita da quel "7" nella sigla. Anche la Mobility Radeon HD 2700, infatti, è basata sul chip M76, fabbricato con processo produttivo a 65nm, ed è dotata di 120 stream processors, bus a 128 bit e delle tecnologie proprietarie ATI Avivo HD Video and Display Platform e ATI PowerPlay 7.0. Presumibilmente, anche se la scheda tecnica non vi fa cenno, l’unica reale differenza sarà rappresentata dal clock di core, memorie e shaders.

Alla luce di queste considerazioni, le prestazioni saranno probabilmente di poco superiori a quelle registrate dalla ATI Mobility Radeon HD 2600 XT, posizionandosi nella fascia media del settore mobile.
Non ci resta che attendere una versione per notebook della scheda video ATI Radeon HD 2900 per sperare in un prodotto che possa contrastare le due Nvidia 8800M GTS e GTX, che per ora dominano incontrastate la fascia alta ed enthusiast.

Il primo computer portatile accreditato della nuova ATI Mobility Radeon HD2700 è il Fujitsu-Siemens Amilo Xi 2550.

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Secondo me Ati farebbe meglio a cimentarsi in una 2900, senza pensare a queste soluzioni che sono costose e vengono comprate da pochissime persone.

Ciao ciao smilies/smiley.gif  
0

Whity

dicembre 10, 2007

mi sembra un modo per confondere gli utenti..  
0

Victor

dicembre 10, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy