Home News Uno smartphone Kodak con Android al CES 2015

Uno smartphone Kodak con Android al CES 2015

Kodak lancerà uno smartphone Android al CES 2015Kodak tornerà sul mercato con una linea di smartphone Android, prodotta da Bullitt Group, e dedicata a chi ha poca familiarità con la tecnologia. La presentazione avverrà al CES 2015 di Las Vegas, in programma nei primi giorni di gennaio.

Storicamente, Kodak è legata alla fotografia tradizionale. La ricordiamo sia per le macchine fotografiche prodotte in svariati modelli per ogni esigenza e per ogni fascia di utenza sia per le sue pellicole (professionali ed amatoriali) per lo sviluppo e la stampa delle immagini fotografiche. Ma la crisi non l'ha risparmiata; negli ultimi anni il settore è crollato, ma Kodak ha tenuto duro. Nel 2014, pur mantenendo una produzione di pellicole fotografiche e cinematografiche, l'azienda si è dedicata principalmente ai sistemi di stampa industriali e professionali, sensori per schermi touchscreen, e prodotti chimici. Le linee produttive riguardanti le storiche produzioni di Kodak (supporti di memoria, pile, macchine fotografiche e altri) sono stati concessi in licenza di marchio ad aziende esterne. In pratica, è rimasta sul mercato spostando (o meglio allargando) il suo core-business.

Kodak smartphone

L'ultimo passo sarà compiuto al CES 2015 dove Kodak presenterà il suo primo smartphone Android. Il terminale sarà costruito da Bullitt Group, che possiede in licenza il marchio Kodak ed è già nota nel panorama hi-tech per la sua linea di smartphone rugged CAT.

Lo smartphone Kodak sarà caratterizzato dal "miglior software per la gestione di immagini, editing e condivisione" e sarà dedicato a quegli utenti che "desiderano vivere un'esperienza high-end, ma su un dispositivo semplice e confortevole da utilizzare". In pratica sarà diretto a chi non ha molta familiarità con la tecnologia. Un software di gestione remota, inoltre, permetterà ad amici e familiari di accedere "a distanza" al terminale fornendo supporto. Sarà basato su Android. Per ora non conosciamo altri dati tecnici, che verranno svelati al CES 2015, ma Bullitt Group assicura che nella seconda metà del 2015 seguiranno smartphone, tablet 4G e fotocamere.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy