Home News Cosa succede a Jolla? E che fine farà Sailfish OS?

Cosa succede a Jolla? E che fine farà Sailfish OS?

Cosa succede a Jolla? E che fine farà Sailfish OS?Jolla ha annunciato il licenziamento (temporaneo) di molti suoi dipendenti: l'azienda deve coprire dei debiti e spera di ripartire con gli introiti delle licenze di Sailfish OS, per uso commerciale. E' la fine di un progetto?

Jolla è una società di telefonia mobile finlandese, nata alcuni anni fa da ex-dirigenti di Nokia che volevano continuare a sviluppare un sistema operativo per smartphone/tablet basato su Linux dopo che Microsoft ha acquisito l'azienda. Jolla ha rilasciato diverse versioni di Sailfish OS, in questi anni, uno smartphone ed un tablet, ma ha annunciato all'inizio del 2015 un primo passo indietro: sarebbe uscita dal mercato dei dispositivi mobile concentrandosi sul suo software e sulla vendita delle licenze.

Jolla tablet

Le ultime notizie però non ci dicono nulla di buono: la società prevede di "sospendere temporaneamente gran parte dei suoi dipendenti". La decisione arriva quando Jolla ha annunciato il rinvio di un finanziamento ed ha presentato istanza di ristrutturazione del debito. In poche parole, la società si trova in cattive acque, rischia il fallimento e serve subito una procedura di risanamento.

Antti Saarnio, CEO di Jolla, sostiene che Sailfish OS sia pronto per essere licenziato ad uso commerciale, ma la società ha speso troppo tempo e denaro per raggiungere questo risultato e gli ultimi sforzi saranno finalizzati all'adeguamento dei costi, mentre Jolla continuerà ad ottimizzare Sailfish per le esigenze dei possibili clienti.

Al momento nessuna società (diversa da Jolla) ha annunciato il rilascio di uno smartphone o tablet con Sailfish OS, ma secondo Saarnio ci sono "diversi grandi e piccoli potenziali clienti" che hanno già mostrato interesse nel progetto. Anche se Jolla assicura che i licenziamenti inizieranno nel mese di dicembre e saranno temporanei, sappiamo (per esperienza) che la situazione potrebbe peggiorare: se Jolla non troverà in breve tempo dei produttori di hardware pronti a scommettere sul suo software, difficilmente la società avrà la forza (economica) di riassumere i suoi dipendenti.

Speriamo non sia la fine di un progetto.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy