Home News iPhone 5: Apple A6, Retina display da 4 pollici e LTE

iPhone 5: Apple A6, Retina display da 4 pollici e LTE

iPhone 5: Apple A6, display da 4 pollici e LTEVediamo più in profondità quali siano le caratteristiche del nuovo Apple iPhone 5, presentato ieri. Uno smartphone più leggero, più sottile, più potente, con un display più grande e una nuova versione del sistema operativo.

Come sappiamo, nella giornata di ieri, Apple ha presentato i propri nuovi prodotti durante un evento presso lo Yerba Buena Center di San Francisco. Ovviamente tra quelli più attesi in assoluto c'era il nuovo smartphone iPhone che, a differenza del modello precedente, iPhone 4S, non ha deluso le aspettative. Mentre infatti l'anno scorso assistemmo alla presentazione di un device evolutivo ma non rivoluzionario rispetto al precedente, questa volta l'Apple iPhone 5 migliora le proprie caratteristiche tecniche in tutti i settori in maniera consistente, anche se a ben guardare non introduce novità assolute.

Apple iPhone 5

Neanche quest'ultimo modello può essere quindi forse considerato rivoluzionario rispetto al passato ma sicuramente il balzo in avanti rispetto al 4S è molto più netto di quanto accaduto lo scorso anno. L'unica cosa infatti che lega i due modelli è soltanto il design, rimasto assolutamente invariato rispetto al passato. Ritroviamo dunque la scocca dalle linee essenziali e dagli angoli fortemente smussati già adottata per l'iPhone 4 e poi per il 4S e realizzata interamente in vetro e alluminio. Le attinenze tra i due modelli però si fermano qui.

Anzitutto il nuovo iPhone 5 è più sottile del 18 % (7.6 mm contro 9.3 mm) e più leggero del 20 % (112 g contro 140 g) e poi è dotato di un display Retina più grande e con una risoluzione superiore, anche se la densità di pixel per pollice è ovviamente rimasta invariata rispetto al modello precedente (326 ppi). Lo schermo infatti ha ora una diagonale da 4 pollici, inferiore a quanto previsto dai rumor iniziali ma comunque maggiore rispetto al classico formato da 3.5 pollici che ha accompagnato da sempre l'iPhone. La risoluzione inoltre passa da 960 x 640 pixel a 1136 x 640 pixel, così da compensare appunto l'aumento delle dimensioni e non far diminuire la densità dei pixel.

Apple iPhone 5

Tutto nuovo è anche il cuore del device, col SoC Apple A6 che va a sostituire il precedente A5. Come sempre in questi casi Apple è avara di indicazioni tecniche, sappiamo solamente che il nuovo SoC dovrebbe essere circa due volte più potente del predecessore e al tempo stesso avere dimensioni minori, consumando quindi meno energia. Visto che l'A5 era un dual core ARM Cortex A9 con GPU quad core le ipotesi più accreditate suggeriscono che possa trattarsi ora di un quad core con GPU anch'essa quad core, oppure che si sia passati da un'architettura Cortex A9 a una di classe Cortex A15 realizzata con sistema litografico minore e che si possa trattare quindi di un processore Qualcomm SnapDragon S4 di ultima generazione a 28 nm, ma ripetiamo, al momento non vi sono certezze in merito.

Resta comunque la sicurezza che il SoC sia effettivamente più potente, come mostrato chiaramente dal demo del gioco Real Racing 3 sviluppato da EA, che ha mostrato una grafica allineata a quella delle console. Essendo migliorati anche i consumi inoltre Apple dichiara ora fino a 10 ore di navigazione tramite WiFi o 8 ore tramite modulo 3G o LTE. Novità anche per la fotocamera, il cui sensore resta quello del modello precedente, da 8 Mpixel, ma il cui software di gestione è stato migliorato.

Apple iPhone 5

Secondo Tim Cook, CEO di Apple che si è occupato della presentazione, la nuova fotocamera, che mantiene la capacità di catturare video in Full HD a 30 FPS, è stata arricchita dalle funzioni di riconoscimento facciale e dalla capacità di scattare foto anche mentre cattura un filmato, inoltre è stata introdotta la modalità panorama, che consente di scattare foto panoramiche fino a 28 Mpixel, mentre passando alla fotocamera frontale, Apple aggiunge ora il supporto per FaceTime in HD (720p).

Cambia anche il connettore, che ora si chiama Lightning e, secondo Apple, sarebbe di tipo adattivo, in grado cioè di svolgere funzioni differenti a seconda di ciò a cui viene connesso. Infine nuovo è anche il sistema operativo, iOS 6, le cui novità principali sono rappresentate dall'introduzione delle nuove mappe proprietarie e non più basate su quelle di Google, con Yelp integrato ed un navigatore satellitare del tutto nuovo e di alcune funzionalità rinnovate tra cui Passbook, iCloud, Safari, Centro Notifiche e Siri.

Apple iPhone 5

Apple iPhone 5 sarà disponibile nella colorazioni bianca e nera e nelle versioni classiche da 16, 32 e 64 GB, che saranno commercializzate  al prezzo rispettivamente di 199, 299 e 399 dollari per chi sceglierà un contratto biennale. Il nuovo smartphone di Cupertino sarà preordinabile a partire da domani, mentre le consegne inizieranno il prossimo 21 settembre in 9 Paesi, tra cui Francia e Germania. In Italia invece bisognerà attendere fino al 28 settembre. Apple infine mette fuori produzione l’iPhone 3GS e abbassa i prezzi dell'iPhone 4S, che ora costerà 99 dollari nella versione da 16 GB. L'iPhone 4 da 16 GB infine sarà invece gratuito se si stipulerà un contratto di due anni.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy