Home News Intel lancia Neural Compute Stick Movidius, chiavetta PC per deep learning e AI

Intel lancia Neural Compute Stick Movidius, chiavetta PC per deep learning e AI

Intel lancia Neural Compute Stick Movidius, chiavetta PC per deep learning e AIBasato sulle tecnologie Intel Movidius e Intel RealSense, la nuova chiavetta PC Neural Compute Stick Movidius accelera le applicazioni di intelligenza artificiale con l'attivazione di sistemi di sorveglianza "smart" e apparecchi per la domotica, droni e soluzioni per AR e VR.

Le Compute Stick di Intel sono fondamentalmente dei Mini PC nel formato chiavetta che, attraverso il connettore HDMI, si collegano ad un monitor esterno trasformandolo in un vero e proprio PC da salotto/ufficio per svolgere le proprie attività lavorative o passare qualche ora di svago vedendo un film in streaming. Ma l'ultima Intel Compute Stick lanciata da Santa Clara è po' diversa dal solito: si chiama Neural Compute Stick Movidius ed è realizzata utilizzando le tecnologie di Intel Movidius e Intel Realsense.

Intel Neural Compute Stick Movidius

È il primo acceleratore di intelligenza artificiale autonomo al mondo disponibile in formato USB che offre a ricercatori e sviluppatori le capacità di elaborazione di una rete neurale profonda (DNN) alla periferia della rete, per applicazioni di realtà aumentata e virtuale, droni, robotica, soluzioni di sicurezza intelligenti e altro ancora. In sostanza, basterà collegare la chiavetta alla porta USB di qualsiasi PC per dotare quest'ultimo di funzionalità speciali AR, VR e AI.

Neural Compute Stick costa 79 dollari (per il momento non sappiamo se e quando sarà rilasciata in Italia) ed è un progetto su cui Movidius stava lavorando già da diversi anni, che ha però subito una brusca accelerazione da quando l'azienda è stata acquisita da Santa Clara. Ed infatti il brand Compute Stick non è casuale.

La chiavetta integra una porta USB 3.0 ed una Movidius Vision Processing Unit (VPU), con potenza inferiore a 1 watt e 100 gigaflops di prestazioni, che consente di eseguire l'elaborazione della rete neurale senza accedere al cloud, quindi senza la necessità di una connessione ad Internet. Le dimensioni restano compatte (72.5 x 27 x 14 mm) così come il concept, ancora fanless per un funzionamento silenzioso anche con applicazioni particolarmente pesanti.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy