Home News Intel Moorestown: OpenTablet 7 in test

Intel Moorestown: OpenTablet 7 in test

Intel Moorestown: OpenTablet 7 in testIn Rete sono apparsi i dettagli e i risultati di alcuni benchmark relativi al nuovo OpenTablet 7, un reference caratterizzato dall’impiego di piattaforma Moorestown, con processore Intel Atom Z600.

OpenTablet 7 è una delle nuove proposte di OpenPeak caratterizzata dall’impiego di piattaforma Moorestown e sistema operativo Android, presumibilmente la 2.1 sebbene ci siano notizie del passaggio a Froyo (2.2). Di questo modello, il produttore aveva fornito un’anteprima lo scorso gennaio, in occasione del CES 2010 di Las Vegas. E’ probabile che il lancio ufficiale sui principali mercati sia fissato per il primo trimestre del prossimo anno anche se non si hanno informazioni certe riguardanti il prezzo.

OpenTablet 7

Il nuovo tablet, le cui dimensioni sono pari a 228,6 x 127 x 14,9 millimetri per un peso di poco superiore ai 500 grammi, non si discosta troppo, sul versante del design, da quelle che sono le linee di tendenza del momento per questo genere di dispositivi sebbene alcuni dettagli siano stati rivisitati rispetto al prototipo del CES (ad esempio i pulsanti sono stati centrati e gli speaker collocati all’estremità del display). Il display touchscreen, ampio, da 7 pollici, è basato su tecnologia capacitiva e lavora alla usuale risoluzione di 1.024 x 600 pixel.

Sulla parte superiore si trova il controllo del volume e il tasto “mute”. Nella stessa posizione trovano posto lo slot per schede microSD e una porta USB. Nella parte inferiore del dispositivo trova alloggiamento il connettore per il dock, una uscita micro-HDMI e il jack per le cuffie. Una delle caratteristiche più interessanti del dispositivo rimane l’impiego di Moorestown che Intel considera più performante di qualunque processore ARM attualmente disponibile.

A tal proposito sono stati pubblicati in Rete i risultati di alcuni test effettuati su OpenTablet di OpenPeak. Uno dei primi software di benchmark adottati è stato SunSpider basato su un engine Javascript. I risultati ottenuti dal tablet sono apparsi molto interessanti, superiori a tutti gli altri dispositivi con i quali è stato confrontato. A titolo di esempio, HTC Nexus One e Apple iPhone 4 hanno fatto registrare, rispettivamente 6.104 e 10.557 millisecondi contro i 4.873 di Open Tablet (notare che minore è il valore, migliori sono le prestazioni). Per dettagli relativi alla configurazione tecnica, vi rimandiamo a questo articolo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy