Home News Intel Core i7-3689Y, Ivy Bridge per tablet

Intel Core i7-3689Y, Ivy Bridge per tablet

Intel Core i7-3689Y per tabletAncora novità per quanto riguarda Intel: è stato infatti svelato un nuovo Ivy Bridge Core i7 con TDP massimo di 13 W, indirizzato ai tablet. Haswell invece avrà TDP simili alla nuova famiglia Y, ma con prestazioni superiori.

Alcune settimane fa vi avevamo anticipato che Intel aveva intenzione di introdurre nuovi processori Core i3, i5 ed i7 basati sull'attuale architettura Ivy Bridge ma dotati di TDP più contenuti, sviluppati quindi esplicitamente per essere impiegati nei tablet di tipo slate di nuova generazione, dove autonomia e potenza di calcolo, unitamente alla capacità di far girare la versione standard del sistema operativo Windows 8, sono tutte caratteristiche cruciali.

Intel Studybook

Ebbene in questi giorni sono apparsi online i primi dettagli riguardanti un paio di questi nuovi processori. A parlarcene sono stati i colleghi di Fudzilla, che hanno diffuso alcuni dettagli preliminari. Il Core i7-3689Y sarà la CPU top gamma della nuova famiglia Y, sarà di tipo dual core, non supporterà la tecnologia HyperThreading ed avrà un clock rate di base pari a 1.5 GHz. Grazie però all'Intel Turbo Boost 2.0 potrà raggiungere i 2.4 GHz su entrambi i core o 2.6 GHz quando solo uno dei due sarà impegnato.

Il sottosistema grafico Intel HD 4000 avrà invece una frequenza operativa che andrà da 350 a 860 MHz, sempre tramite Turbo Boost. Il nuovo processore supporterà RAM di tipo DDR3 e DDR3L a 1600 MHz, sarà dotato di una cache L3 da 4 MB ed avrà un TDP massimo di 13 W. Intel ha però introdotto un nuovo termine, chiamato SDP o Standard Dissipation Power, che dovrebbe indicare il consumo medio reale del processore, mentre il TDP di 13 W indica il tetto massimo che non viene mai superato, anche quando entra in azione il Turbo Boost.

Ebbene il valore SDP di questa nuova CPU sarà di soli 7 W, simile a quello di alcune soluzioni Atom o AMD e quindi più che adatto anche a un tablet. Ci sarà poi anche un Core i5-3439Y, sempre con clock rate base di 1.5 GHz ma capace di salire solo fino a 2.1 GHz (2.3 GHz su un solo core) e dotato di cache da 3 MB. Con Haswell poi Intel ha intenzione di fare ancora meglio, ma i nuovi processori non arriveranno prima del terzo trimestre 2013 o ancora oltre.

Gli Haswell ULX, che saranno gli equivalenti di questa famiglia Y, dovrebbero avere un TDP di soli 11.5 W e un SDP limitato a 7.5 W, appena 0.5 Watt in più del modello Ivy Bridge appena illustrato, ma con prestazioni decisamente superiori. Insomma Intel sta profondendo davvero un impegno enorme per affermarsi anche nel ricco settore ultramobile ed è probabile che i primi frutti concreti di questo sforzo arrivino, in termini di fette di mercato conquistate, già durante questo 2013.

Via: Fudzilla

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy