Home News Intel lancia i Core "Coffee Lake" per desktop: più core e più overclocking a 14nm

Intel lancia i Core "Coffee Lake" per desktop: più core e più overclocking a 14nm

Intel lancia i Core "Coffe Lake" per desktop: più core e più overclocking a 14nmIntel ha annunciato che la famiglia di processori desktop Intel Core di ottava generazione sarà disponibile per l'acquisto a partire dal 5 ottobre 2017, con i primi sei chip Core i3/i5/i7 che promettono un aumento prestazionale del 25% rispetto ai predecessori.

La nuova famiglia di processori Intel per desktop è stata pensata per offrire le migliori prestazioni per i gamer, i creatori di contenuti e tutti coloro che richiedono le massime prestazioni. Questi chip offrono prestazioni superiori aprendo la strada a un nuovo livello di esperienze di computing più veloci, più facili e più immersive. I processori Intel Core di 8th-gen per PC desktop, in precedenza noti con il nome in codice di "Coffee Lake", saranno disponibili dal prossimo 5 ottobre e includeranno i primi chip quad-core Core i3 ed i primi esa-core Core i5.

Intel Core "Coffe Lake" per desktop

In linea generale, stando a quanto comunicato da Santa Clara, gli Intel Core di 8th gen offriranno un aumento prestazionale del 25% nel gaming e fino al 32% in più nell'editing di video 4K rispetto ai corrispondenti modelli di settima generazione, pur avendo lo stesso processo produttivo a 14nm. Migliora anche la gestione della potenza per i processori esa-core, il supporto per memoria RAM DDR4-2666 e i consumi energetici in overclocking. C'è però un limite: i PC desktop basati su processori Intel Kaby Lake non potranno essere aggiornati a Coffee Lake, se non acquistando una nuova scheda madre con il chipset Intel Z370, e questo vale anche per quei chip che non supportano tutte le funzionalità appena elencate. Ecco qui sotto una panoramica:

  • Intel Core i7-8700K da 3.7 GHz (e fino a 4.7 GHz), esa-core (12 threads), TDP di 95W e 12MB di cache. Sbloccato. Costa 359$
  • Intel Core i7-8700 da 3.2 GHz (e fino a 4.6 GHz), esa-core (12 threads), TDP di 65W e 12MB di cache. Costa 303$
  • Intel Core i5-8600K da 3.6 GHz (e fino a 4.3 GHz), esa-core (6 threads), TDP di 95W e 9MB di cache. Sbloccato. Costa 257$
  • Intel Core i5-8400 da 2.8 GHz (e fino a 4 GHz), esa-core (6 threads), TDP di 65W e 9MB di cache. Costa 182$
  • Intel Core i3-8350K da 4 GHz (Turbo Mode N/A), quad-core (4 threads), TDP di 91W e 6MB di cache. Sbloccato. Costa 168$
  • Intel Core i3-8100 da 3.6 GHz (Turbo Mode N/A), quad-core (4 threads), TDP di 65W e 6MB di cache. Costa 117$

I chip Intel Core i3 supportano memoria DDR4-2400 a doppio canale, mentre i chip Core i5 e Core i7 supportano memoria DDR4-2666. I modelli della K-Series sono rivolti soprattutto agli utenti in cerca di potenza e possono essere overcloccati a frequenza superiori rispetto ai predecessori, tanto che Intel definisce il Core i7-8700K come il suo "miglior processore per desktop", grazie ad una serie di caratteristiche tecniche come l'alto numero di core e threads, overclocking e supporto per (fino a) 40 linee dirette PCIe 3.0.

Intel Core "Coffe Lake" per desktop

Intel Core "Coffe Lake" per desktop Intel Core "Coffe Lake" per desktop

Intel, inoltre, ha annunciato la disponibilità dei processori Intel Core Serie X da 18, 16 e 14 core – Intel Core i9-7940X, Intel Core i9-7960X e Intel Core i9-7980XE – che inizieranno ad essere disponibili per i clienti a partire da oggi. Con questo ultimo pezzo del puzzle, tutta la famiglia di processori Intel Core Serie X si completa, offrendo a creatori di contenuti ed enthusiast anche l’attesissimo processore Extreme Edition, il processore per desktop più estremo mai presentato

Probabilmente dovremo aspettare fino al 2018 per vedere sul mercato i primi processori Intel da 10nm, con la nuova architettura "Ice Lake", ma per ora questi processori dovrebbero aiutare Santa Clara a rimanere competitiva del settore desktop in un momento in cui la sua rivale storica AMD punta tutto sui chip Ryzen, più performanti dei precedenti processori e più economici dei modelli Intel equivalenti. Il chip maker ha inoltre un grande vantaggio del settore mobile: i processori "Intel Kaby Lake Refresh" di 8th gen per notebook, ultraportatili e convertibili offrono fino al 40% in più di prestazioni grazie al passaggio da due a quattro core. AMD invece non ha ancora presentato Ryzen Mobile, anche se dovrebbe mancare poco.

Intel Core "Coffe Lake" per desktop

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy