Home News Intel Classmate PC: sospesi gli ordinativi

Intel Classmate PC: sospesi gli ordinativi

Intel Classmate PC: sospesi gli ordinativiMarcia indietro sulle ordinazioni di Classmate PC da parte di molti governi e partner commerciali dei paesi in via di sviluppo, a causa della crisi economica in atto.

In base a quanto dichiarato da diversi produttori hardware dell'area di Taiwan, molte delle ordinazioni di mini-pc Intel Classmate PC sarebbero state cancellate o sospese. Le ragioni dietro l'accaduto risiederebbero nella necessità dei governi dei paesi emergenti di ridistribuire il loro budget per attenuare l'impatto della crisi economica. D'altro canto, l'idea di Classmate PC di Intel è naturalmente connessa alla necessità di infrastrutture di rete che distribuiscano i contenuti di cui usufruire con i mini-pc, ma la realizzazione di queste infrastrutture ha subito anch'essa un forte ritardo per le stesse ragioni.

Intel Classmate PC

I produttori di Classmate PC, Quanta Computer e Elitegroup Computer Systems (ECS), dichiarano comunque che non si aspettano un impatto decisivo sulle proprie finanze. Nonostante si tratti di una cancellazione di massa di unità ordinate, i volumi d'ordine e i margini di guadagno per unità sarebbero infatti relativamente modesti.

Intel, promotrice dei mini-computer dedicati ai mercati emergenti, dal canto suo avrebbe rifiutato di rilasciare commenti sull'accaduto, affermando che continuerà a lavorare con i produttori in diversi paesi per sviluppare e produrre i Classmate PC adattandoli alle esigenze di ciascun mercato a vantaggio di tutti gli studenti nel mondo.

Ricordiamo che l'ultimo modello Intel Classmate PC, il CTL2Go, è sostanzialmente un netbook-tablet convertibile dotato di processore Intel Atom N270 a 1.6GHz, touchscreen da 8.9 pollici di diagonale per 1024x600 pixel di risoluzione e 1GB di RAM.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy