Home News IDF 2012: Intel Atom per tablet Android

IDF 2012: Intel Atom per tablet Android

IDF 2012: Intel Atom per tablet AndroidIntel continua lo sviluppo dei processori Intel Atom per smartphone e tablet Android, anche grazie al continuo contributo di Google che ottimizza il suo OS per architetture x86.

L'Intel Developer Forum di Pechino, partito proprio oggi, sarà focalizzato soprattutto sugli ultrabook e sui notebook dotati dei nuovi processori Intel Ivy Bridge. Nonostante l'interesse per questo settore, l'azienda di Santa Clara non dimentica i processori Atom a basso consumo per i dispositivi Android, soprattutto tablet e smartphone, e dedica loro un'intera presentazione intitolata "Sviluppo e ottimizzazione di dispositivi Android per processori Intel Atom mobile".

Intel Android

Non ci sono importanti novità, ma quello che emerge dalle slide è l'impegno di Intel e Google per ottimizzare Android, rendendolo funzionante su piattaforme hardware x86 a breve. L'ultimo emulatore Android per Windows, Mac e Linux consente agli sviluppatori di "emulare" un processore x86 nel testing delle applicazioni. Intel sottolinea, però, che le apps Android possono già girare su processori Atom senza alcun intervento, ma sono stati creati degli strumenti per realizzare applicazioni Android in "codice nativo" per architetture x86.

Intel è riuscita in breve tempo a produrre dei chip con prestazioni pari ai più veloci processori ARM-based, pur consumando molta meno energia rispetto ai primi Atom. Ciò rende possibile l'adozione di queste CPU anche su smartphone e tablet, con batterie poco capienti. La prima sarà Lenovo con il suo smartphone Lenovo K800 basato su chip Intel Medfield, il cui lancio sul mercato è atteso per il prossimo mese. Tutte i dettagli sono disponibili qui.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy