Home News Intel acquista Infineon, divisione wireless

Intel acquista Infineon, divisione wireless

Intel acquista Infineon, divisione wirelessDopo l'acquisizione di McAfee, Intel avrebbe messo gli occhi sulla divisione wireless di Infineon Technologies. L'obiettivo dell'azienda di Santa Clara è quello di ritagliarsi un piccolo posto anche nel mercato della telefonia mobile.

Secondo tre persone vicine al settore IT, il più grande produttore mondiale di chip, Intel, sarebbe in trattative per acquistare la divisione wireless di Infineon Technologies. Secondo le fonti, che hanno preferito mantenere l'anonimato, l'annuncio potrebbe arrivare nel corso di questa settimana. Infineon è il secondo più grande produttore europeo ed è alla ricerca di 1.5 miliardi di euro per l'acquisizione della sua divisione dedicata alle tecnologie senza fili.

Intel Fab 32

L'acquisto di questa divisione, che produce in particolare chip utilizzati in Apple iPhone, seguirebbe dunque la recente acquisizione di McAfee da parte di Intel per 7.68 miliardi di dollari. Questi accordi permetterebbero all'azienda di Santa Clara di garantire "la sua presenza" in un'ampia gamma di dispositivi. Anche se Intel è responsabile del funzionamento dell'80% dei computer presenti a livello mondiale, il chip maker americano è completamente assente nel mercato della telefonia mobile.

"La grande strategia di Intel è quella di essere al cuore del calcolo ovunque", spiega Alex Gauna, analista di JMP Securities a San Francisco. “L'acquisizione di McAfee rispetta questa strategia, e l'eventuale acquisizione di Infineon darebbe all'azienda di Santa Clatra un punto di partenza nel mercato della mobilità". Secondo Gauna, il patrimonio finanziario di Intel permetterebbe entrambe le acquisizioni. Nè Infineon nè Intel hanno accettato di commentare queste indiscrezioni.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy