Home News Il nuovo Linux 3.0 in arrivo

Il nuovo Linux 3.0 in arrivo

Il nuovo Linux 3.0 in arrivoLinus Torvalds ha deciso di cambiare il nome del suo kernel Linux, che dalla versione 2.6.39 (ramo 2.6.x) salta direttamente alla release 3.0. Nessun cambiamento ma solo un cambio di etichetta.

Meno di una settimana fa, Linus Torvalds aveva dichiarato di voler abbandonare il ramo Linux 2.6.x. Questa scelta, secondo alcuni esperti del settore, era dettata più da motivazioni politiche che tecnologiche. Le intenzioni del creatore del kernel Linux non sono mai state molto chiare, ma oggi le frammentarie indiscrezioni vengono conformate: la prossima versione del kernel Linux sarà targata 3.0. In questa mail, Torvalds spiega che il cambiamento può essere giustificato dall'età ormai matura del kernel Linux (quasi 20 anni).

Linus Torvalds

Si tratta dunque di un modo per tagliare completamente con il passato, quindi con il kernel 2.6.x, il cui ultimo aggiornamento era 2.6.39. Oltre al cambiamento nella denominazione della versione, il nuovo kernel Linux non porta alcuna novità: Linus Torvalds ha deciso semplicemente che la prossima versione del kernel sarà timbrata 3.0, a cui seguiranno le release 3.x. Come potrete notare, da oggi la numerazione delle versioni sarà a due cifre e non più a tre cifre, costringendo il team di sviluppo a realizzare solo 10 versioni aggiornate per ciascun nuovo kernel.

Il kernel Linux 3.0, atteso online tra circa un mese e mezzo, non aggiungerà novità radicali, ma sarà semplicemente portatore di correttivi (per bug vari) e un piccolo numero di cambiamenti. Linux è oggi un progetto maturo, che punta gran parte del suo successo sull'evoluzione piuttosto che sulla rivoluzione, e questa mossa ne è un esempio.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy