Home News IDF 2008 Shanghai: Intel convalida le memorie DDR3 per Centrino 2

IDF 2008 Shanghai: Intel convalida le memorie DDR3 per Centrino 2

ImageLa multinazionale di Santa Clara si prepara per il lancio della piattaforma Mobile Centrino 2/Montevina, iniziando a convalidare i moduli di memoria RAM DDR3, per la prima volta supportata in ambito mobile.

Con la convalidazione dei primi moduli di RAM DDR3, Intel predispone gli ultimi accorgimenti per Centrino 2, la piattaforma mobile di quarta generazione che vedrà la luce il prossimo mese di Giugno 2008. Le DDR3 dovrebbero garantire performance migliori con minor consumo energetico rispetto alle precedenti DDR2, ma i privi test potranno essere disponibili solo dopo il lancio della piattaforma. I primi standard ad essere approvati da Intel sono quelli di memoria SO-DIMM da 800MHz e 1066MHz, per adesso nella capacità da 512MB, 1GB e 2GB basati su chip di memoria da 1GBb (128MB). Tra le case produttrici di memorie i cui prodotti hanno ricevuto l'approvazione di Intel troviamo Elpida, Hynix, Micron, Nanya, Qimonda e Samsung Electronics, con piattaforma di prova dotata di chipset Intel GM45.

Le DDR3 da 1066MHz (PC3-8500) convalidate hanno settings di latenza pari a CL7 7-7 o CL8 8-8, mentre le memorie da 800MHz (PC3-6400) presentano timings CL5 5-5 o CL6 6-6. Ad ora, la raccomandazione dei maggiori produttori di chip è quella di usare memorie DDR3 da 800MHz con timings CL5 5-5.I benchmark di performance effettuati da X-bit Labs mostrano una situazione che vede dominare, a livello desktop, le memorie PC3-8500 CL7, con un consistente vantaggio rispetto alle PC2-6400 CL5. All'ultimo posto, distaccate di poco, troviamo le PC3-6400 CL5.

Nonostante le RAM DDR3 abbiano un vantaggio apprezzabile rispetto alle DDR2, il loro utilizzo nei sistemi portatili si può tradurre in richieste energetiche minori, con conseguente aumento della durata della batteria. Questo è possibile non solo grazie al voltaggio più basso richiesto dal nuovo standard, ma anche per via dell'organizzazione architetturale più avanzata dei chipset Intel PM45 e GM45 di Montevina.

  

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Ma la piattaforma Mobile Centrino 2/Montevina supporta anche RAM DDR3 a 1066MHz !!??
Me lo confermate.. perchè avevo capito in precedenza che avrebbe supportato solo DDR3 a 800MHz .  
0

alfonso60

aprile 02, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy