Home News Huawei Matebook D: la nostra video prova

Huawei Matebook D: la nostra video prova

Huawei Matebook D: il nostro video approfondimentoAbbiamo girato un video approfondimento sul Huawei MateBook D, concentrandoci su materiali, design e caratteristiche tecniche. Al momento questo modello non è distribuito in Italia, ma potete trovarlo sul mercato europeo a partire da 799€.

Dopo averlo provato rapidamente a fine maggio nel corso dell'evento di presentazione a Berlino, abbiamo ritrovato il Huawei MateBook D in una delle ultime fiere del settore in Cina e abbiamo deciso di passarci insieme un po' di tempo per studiarlo con attenzione e scoprire i dettagli tecnici/estetici che ci erano sfuggiti ad una prima occhiata. Nel video che trovate qui sotto (ce n'è un altro in lingua inglese per chi ci segue dall'estero), ci siamo concentrati sul design, sui materiali e sulle specifiche hardware, ma siamo consapevoli che per un test più approfondito sarebbero serviti interi giorni.

Huawei Matebook D

Precisiamo che questo modello è - dei tre - l'unico che non arriverà sul mercato italiano per ora ma chi volesse potrebbe acquistarlo in uno dei Paesi europei vicini ad un prezzo di partenza di 799 euro, anche se tutto dipenderà dalla SKU scelta. MateBook D non è "dichiaratamente" un notebook per l'ufficio o la scuola, ma nelle intenzioni dell'azienda cinese c'è la volontà di conquistare proprio quella fetta di mercato: adotta un concept clamshell, quindi per intenderci quello di un computer portatile classico, ha un display molto ampio ed una configurazione tecnica piuttosto potente con processori Intel Core e scheda grafica dedicata per poter svolgere diversi task, anche contemporaneamente.

Il telaio è costruito in lega di alluminio monoblocco con taglio CNC, con uno spessore di 16.9 mm ed un peso di 1.9Kg, che ha concesso a Huawei più spazio su interfacce, schermo, touchpad, batteria e sistema audio. Insomma, non è sexy quanto il MateBook X né ha prestazioni entusiasmanti, ma alcune caratteristiche tecniche potrebbero essere perfette per le vostre esigenze.

Huawei Matebook D

Huawei Matebook D Huawei Matebook D

Il display ha una diagonale da 15.6 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e rapporto screen-to-body dell'83% grazie alle cornici di appena 6.2 mm, un pannello IPS con luminanza di 250 nits, contrasto di 800:1 e 45% NTSC. La piattaforma hardware è basata su potenti processori Intel Core i5/i7 (Kaby Lake-U da 15W) con grafica Intel HD 620, fino a 16GB di memoria RAM DDR4 e 256GB di storage su SSD su PCIe M.2 o 1TB su hard disk magnetico, ma alcuni modelli (tutti tranne la SKU base) potranno sfruttare anche una scheda grafica dedicata Nvidia GeForce 940MX con 2GB GDDR5 di memoria video per del soft-gaming. Utilizza una tastiera full-size con tasti ad isola (ma non retroilluminata) ed è caratterizzato da un sistema audio Dolby Atmos con casse disegnate in collaborazione con Dolby.

La dotazione di porte comprende due porte USB 3.0 Type-A, una porta USB 2.0 Tipo-A, una porta HDMI, il jack audio ed il connettore di alimentazione (ci dispiace ma non c'è nessuna USB Type-C), oltre ai moduli WiFi 802.11ac 2x2 MIMO e Bluetooth 4.1 come nel MateBook X. La batteria da 43.3Wh dovrebbe essere sufficiente a garantire un'autonomia lunga un'intera giornata di lavoro, mentre manca il lettore di impronte digitali.

Huawei Matebook D

Huawei Matebook DHuawei Matebook D

Per quanto ne sappiamo, Huawei Matebook D sarà disponibile in tre colori con finitura satinata: Space Gray, Champagne Gold, Aurora Blue. In Europa potrete trovarlo nella SKU entry-level con Core i5, 8GB di RAM e HDD da 1TB a 799€, nella SKU intermedia con Core i5, 8GB e 128GB su SSD a 899€ e nella SKU top-di-gamma da 999€ con Core i7, 8GB e 128GB su SSD.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy