Home News Huawei Honor 6 Plus dal vivo

Huawei Honor 6 Plus dal vivo

Honor 6 Plus dal vivoVideo live per il recente Huawei Honor 6 Plus, il potente top gamma del produttore cinese presentato lo scorso dicembre e dotato di un display IPS da 5.5 pollici Full HD, di un SoC Kirin 925 con CPU a otto core, 3 GB di RAM Android 4.4 con Emotion UI 3.0 e soprattutto fotocamera posteriore con due sensori da 8 Mpixel.

Oggi vi mostriamo dal vivo il recente smartphone top gamma Huawei Honor 6 Plus, che il produttore cinese ha introdotto a dicembre scorso. Si tratta come sempre di un device che a un prezzo davvero contenuto riesce ad offrire un concentrato di tecnologia non indifferente. La scocca anticipa infatti i contenuti, grazie a una struttura unibody davvero elegante con un design full flat e a misure particolarmente contenute, 150.46 x 75.68 x 7.5 mm per un peso di 165 grammi. Cornici laterali spesse appena 1.85 mm racchiudono poi il display Full HD da 5.5 pollici, basato su un pannello IPS-NEO, una nuova tecnologia messa a punto da JDI che consente di ottenere neri ancora più profondi rispetto ai normali IPS.

Honor 6 Plus

All'interno poi troviamo un SoC HiSilicon Kirin 925, formato da un processore octa-core con quattro ARM Cortex A15 e quattro A7 in configurazione big.LITTLE e da una GPU ARM Mali-T628 MP4, a cui si affiancano ben 3 GB di RAM e 16 o 32 GB di memoria integrata, espandibile tramite schede microSD.

Ma la caratteristica principale di Honor 6 Plus è senz'altro rappresentata dalla fotocamera posteriore, formata da due sensori da 8 Mpixel ciascuno, una soluzione insolita chiamata “Symmetrical Dual Camera Technology”, che dovrebbe offrire soprattutto il vantaggio di una migliore esposizione delle immagini in situazioni di scarsa luminosità ambientale, una messa a fuoco particolarmente rapida, pari ad appena 0.1 s e la possibilità di ottenere effetti di profondità simili a quelli visti per l'HTC One M8. La particolare fotocamera dovrebbe essere in grado di scattare foto ad una risoluzione massima di 13 Mpixel grazie ad un processore ISP dedicato a cui spetta il compito di interpolare le immagini catturate dai due sensori.

Honor 6 Plus, vista posteriore

Le restanti specifiche comprendono ancora uno slot Dual SIM, un modulo 4G-LTE Cat. 6 con velocità fino a 300 Mbps in download, un chip NFC, un sensore IR che consente di utilizzare l'Honor 6 Plus come telecomando universale, una webcam anteriore da 5 Mpixel, una batteria da 3600 mAh e un sistema operativo Android 4.4 KitKat con interfaccia proprietaria EmotionUI 3.0.

Honor 6 Plus è già disponibile in Cina a un prezzo equivalente ad appena 260 euro per la versione 3G e 322 euro per quella 4 G. Al momento però purtroppo non ci sono notizie ufficiali riguardo alla sua commercializzazione in altri mercati al di fuori di quello nazionale.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy