Home News HP Z2 Mini G3 Workstation, anche con Intel Xeon e Nvidia Quadro M620. Foto e video live

HP Z2 Mini G3 Workstation, anche con Intel Xeon e Nvidia Quadro M620. Foto e video live

HP Z2 Mini G3, anche con Intel Xeon e Nvidia Quadro M620. Foto e video liveFoto e video live dei PC desktop compatti HP Z2 Mini G3, con processori Intel Core i3/i5/i7 e Xeon, grafica integrata o dedicata Nvidia Quadro M620 ed un ottimo corredo di porte.

Da anni ormai, i produttori hanno fiutato buoni affari nel settore dei Mini PC, ma sempre più spesso i modelli in circolazione hanno una dotazione tecnica di fascia bassa quindi piccole dimensioni, performance appena sufficienti per la riproduzione video (seppur 4K) e dissipazione passiva. Dopotutto il loro prezzo commerciale non supera i 150 euro.

Ma gli HP Z2 Mini G3, lanciati dall'azienda americana lo scorso novembre e mostrati per la prima volta dal vivo al CES 2017 (a proposito date un'occhiata al nostro video hands-on!), sono un'altra storia. Pur avendo uno chassis molto compatto (215 x 215 x 58 mm), questi PC desktop hanno potenza da vendere "fino a due volte quella di un qualsiasi Mini PC in commercio" e "possibilità di supportare fino a 6 schermi contemporaneamente". È chiaro che la loro destinazione d'uso non è in salotto accanto alla TV, ma sulla scrivania di un grafico, di un architetto/ingegnere o di un designer, insomma di chi lavora spesso con la grafica e ha bisogno di una spinta elaborativa in più per i propri progetti in CAD.

HP Z2 Mini G3 Workstation

HP ha previsto due varianti, diverse per equipaggiamento hardware: HP Z2 Mini G3 base e HP Z2 Mini G3 Performance. All'interno dello stesso chassis, il modello entry-level propone processori Intel Core i3/i5/i7 e grafica integrata Intel Graphics HD, mentre quello top-di-gamma offre chip Intel Xeon E3-1200v5/v6 con grafica dedicata Nvidia Quadro M620 con 2GB di memoria GDDR5. Entrambi supportano fino a 32GB di RAM DDR4, 1.5TB di spazio su disco SSD M.2 e sistema operativo Windows 10 Pro o Linux.

Per controllare le temperature interne, messe a dura prova da simili componenti, l'azienda americana ha studiato un efficiente sistema di dissipazione: due ventole (una più piccola ed una più grande) in corrispondenza della CPU e della GPU permetteranno di abbassare le temperature interne con un flusso di aria fresca che verrà allontanata grazie alle griglie di aerazione localizzate sui quattro angoli della macchina, progettate tra l'altro anche per resistere a blocchi causati da fogli sparsi e scrivania in disordine. Ma non preoccupatevi, la workstation sarà più silenziosa di qualsiasi altro PC del 63%.

HP Z2 Mini G3 Workstation

Le differenza tra i due modelli però non finiscono qui e si estendono anche alla connettività: la versione di fascia più bassa integra tre DisplayPort e due USB 3.0 Type-A, mentre l'altra aggiunge una quarta DisplayPort e due USB 3.1 Type-C (Gen 1). Entrambi possiedono inoltre due porte USB 3.0 sul lato ed una porta seriale, che potrebbe tornare utile per coloro che utilizzano ancora vecchie apparecchiature.

Ciò che sorprende di più degli HP Z2 Mini G3 è la loro dimensione: HP sostiene che occupino un decimo dello spazio di un PC tradizionale, ma per ottenere un simile risultato l'azienda è scesa a qualche compromesso. L'aggiornamento non è molto semplice (consigliato solo ai più esperti) e la scheda grafica Nvidia non ha certificazione VR-ready per Oculus Rift o HTV Vive VR. HP Z2 Mini G3 è disponibile in Italia a partire da 1400 euro circa.

HP Z2 Mini G3 Workstation

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy