Home News HP TouchPad con Android quasi pronto

HP TouchPad con Android quasi pronto

HP TouchPad con Android quasi prontoProcede spedito lo sviluppo del porting di Google Android per il tablet HP TouchPad da parte della nota crew Cyanogen: da un update circolato in queste ore su Internet parrebbe che funzioni già quasi tutto, tranne il WiFi.

Appena una settimana fa vi avevamo informato dell'inizio dei lavori di sviluppo di un porting del sistema operativo Google Android adattato per funzionare sul tablet HP TouchPad che, da quando ne è stata annunciata l'uscita dal mercato, è diventato un vero cult e un oggetto molto ambito e di non facile reperimento a causa delle quantità limitate rimaste a disposizione per la vendita. Ad occuparsi del porting è la famosa crew Cyanogen, nota per le sue Cyanogen Mod in ambito smartphone. Si tratta di una garanzia nel settore, ma non pensavamo che i lavori sarebbero proceduti con tale celerità.

HP TouchPad

A meno di dieci giorni dall'inizio dello sviluppo infatti oggi è circolata sul Web la notizia di un update dello stato dei lavori, da cui risulterebbe che l'OS sia già in grado di far funzionare perfettamente il tablet, eccezion fatta per la connessione WiFi, un risultato comunque strabiliante ottenuto in un lasso di tempo tanto breve. Nel video diffuso, a quanto pare da uno degli sviluppatori, si può vedere infatti come le funzioni touch del display funzionino già tutte, così come l'accelerometro, mentre sembrano maturi anche i driver per il supporto al processore grafico.

Al momento Cyanogen non ha ancora rilasciato alcuna release funzionante del proprio porting ma, a giudicare dagli sviluppi così veloci, non dovrebbe mancare molto. Ricordiamo che uno degli aspetti più interessanti dell'operazione è che Cyanogen Mod 7 supporterà il dual boot con WebOS, il sistema operativo nativo di HP TouchPad, così gli appassionati non saranno costretti a disinstallare il primo per provare Android sul proprio terminale, anche se la versione Cyanogen sembra già girare sul tablet altrettanto bene e fluidamente che su altri terminali con supporto nativo.

Non resta dunque che attendere ulteriori sviluppi di questa promettente mod, oltre ovviamente a cercare di essere tra quei pochi fortunati che riusciranno a portarsi a casa a un prezzo stracciato il tablet di HP, che si avvia a diventare un vero classico tra gli appassionati di mod.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy