Home News HP Spectre x360 13 (2017) con display 4K e penna. Foto e video prova

HP Spectre x360 13 (2017) con display 4K e penna. Foto e video prova

HP Spectre x360 13 con display 4K e penna. Foto e video provaAbbiamo avuto l'opportunità di provare dal vivo un nuovo HP Spectre x360 13 con display da 13.3 pollici 4K Ultra HD (opzionale) e supporto per la HP Active Pen grazie al digitalizzatore attivo N-trig. Foto e video prova.

Lo scorso gennaio, al CES 2017, HP ha rinnovato i suoi notebook convertibili di fascia alta: l'azienda americana ha introdotto un refresh per la famiglia Spectre x360 15, su cui abbiamo già parlato diffusamente, ed una versione "migliorata" dello Spectre x360 13 che era stato già aggiornato alla fine del 2016 con processori Intel Core (Kaby Lake) e due porte USB Type-C con supporto per Thunderbolt 3. Anche in questo caso, come in quello del fratello maggiore, si tratta di un semplice aggiornamento ma le poche novità introdotte faranno gola a più d'uno di voi, perché l'azienda ha dimostrato di ascoltare le opinioni dei propri clienti ed intervenire sui suoi prodotti migliorandoli in base alle loro esigenze. E proprio in questi notebook si lamentava la mancanza di un display ad alta risoluzione e di un digitalizzatore attivo.

HP Spectre x360 13 (2017)

HP Spectre x360 13 (codice 13-ac00x) è quindi identico esteticamente al precedente modello (codice 13-w00x) ma su alcune selezionate SKU potrà essere equipaggiato con un display da 13.3 pollici Ultra HD 4K (3840 x 2160 pixel), in alternativa al pannello Full HD (1920 x 1080 pixel), supporto per l'input da penna con la già nota HP Active Pen e digitalizzatore N-Trig, Windows Ink e GPU Intel Iris. Sarà disponibile nei colori Ash Silver e Copper.

HP Spectre x360 13 (2017) è ancora basato su Intel Core i5-7200U o Core i7-7500U "Kaby Lake", fino a 16GB di RAM LPDDR3-1600 e storage allo stato solido PCIe NVMe M.2 con opzioni per 256GB, 512GB e 1TB a seconda delle SKU. Il display IPS da 13.3 pollici avrà risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) o 4K Ultra HD (3840 x 2160 pixel), mentre la connettività potrà contare su due porte USB Type-C/Thunderbolt 3 ed una USB 3.0. Lo chassis, che misura 304 x 218 x 13.7 mm e pesa 1.32Kg, integra una batteria da 57.8 Wh che dovrebbe garantire un'autonomia massima di 15 ore e supportare la ricarica rapida (90% in 90 minuti), una tastiera retroilluminata e altoparlanti stereo Bang & Olufsen, WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0.

HP Spectre x360 13 (2017)

HP Spectre x360 13 (2017) pennaHP Spectre x360 13 (2017)

Al momento questa variante non è ancora disponibile in Italia, dove invece da qualche giorno si può acquistare quella precedente (Full HD e senza digitalizzatore), ma facendo una rapida ricerca negli store online all'estero ci accorgiamo che il nuovo Spectre X360 da 13 pollici è già in vendita in varie configurazioni e prezzi. Noi abbiamo avuto l'opportunità di studiarlo approfonditamente a Las Vegas e, grazie alle prime informazioni in UK e USA, possiamo quindi darvi dei dettagli in più su questo convertibile in attesa del suo arrivo sul mercato italiano. Perché siamo certi che arriverà anche da noi, seppur con grosso ritardo.

Nel Regno Unito ad esempio, HP ha reso disponibili quattro SKU: tutte le configurazioni, che siano con Core i7 o Core i5, con display Full HD o 4K, prevedono il digitalizzatore N-Trig a bordo e quindi il supporto per la penna. La Active Pen, inoltre, sarà inclusa nella confezione di tutti i modelli, con una custodia Sleeve ed un adattatore USB-C - RJ45 per donare al convertibile anche la rete cablata.

  • HP Spectre x360 13-ac001na: Core i5-7200U, display Full HD, 8GB di RAM e 256GB SSD a 1199£
  • HP Spectre x360 13-ac002na: Core i7-7500U, display Full HD, 8GB di RAM e 512GB di SSD a 1399£
  • HP Spectre x360 13-ac003na: Core i7-7500U, display Full HD, 16GB di RAM e 1TB di SSD a 1499£
  • HP Spectre x360 13-ac004na: Core i7-7500U, display 4K, 16GB di RAM e 1TB di SSD a 1899£

Difficile sapere per ora se HP Italia deciderà di portare le stesse SKU e a quale prezzo, ma i modelli UK ci possono dare qualche indizio. Siamo certi che gli utenti italiani apprezzerebbero la penna inclusa nel prezzo del convertibile, nonché la possibilità di utilizzarla anche sulle versioni entry-level. Staremo a vedere.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Grazie mille per aver fatto il punto della situazione. A parte la confusione creata da HP, ciò che meno mi convince è mettere il display 4K solo nel modello più costosto, con i7, 16GB di RAM e 1TB di SSD. Sarebbe stato bello avere un modello 4K più economico.  
okh

okh

febbraio 20, 2017

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy