Home News HP ProBook 430, 450 e 470 G5 con Intel Kaby Lake R

HP ProBook 430, 450 e 470 G5 con Intel Kaby Lake R

HP ProBook 430, 450 e 470 G5 con Intel Kaby Lake RHP ProBook 430 G5, ProBook 450 G5 e ProBook 470 G5 rappresentano i nuovi modelli della "ProBook 400 G5" family, aggiornata con processori quad-core Intel Core i5-8250U e Core i7-8550U (Kaby Lake R).

Con il lancio dei primi quattro processori Intel Core "Kaby Lake Refresh" di ottava generazione, i maggiori produttori hanno avviato un aggiornamento dei propri notebook/ultrabook. E tra questi c'è HP, che ha già annunciato dei nuovi HP ProBook 400 G5 con gli ultimi chip di Santa Clara.

HP ProBook 430, 450 e 470 G5

Gli HP ProBook 430 G5, ProBook 450 G5 e ProBook 470 G5 condividono gran parte delle loro caratteristiche tecniche, fatta eccezione naturalmente per la diagonale dello schermo che aggiunge qualche millimetro in più alle dimensioni e qualche grammo al peso totale. In linea di massima però, tutti i modelli saranno disponibili con processori Intel Core "Kaby Lake Refresh" (fino al Core i7), 32GB di memoria RAM DDR4-2400 massimo su due slot SO-DIMM e varie soluzioni per lo storage, che vanno dai 128GB di un drive SSD a 1TB su disco rigido.

Per chi però non potrà permettersi un ProBook 400 G5 con processori Intel Core i5-8250U e Core i7-8550U di 8th gen, l'azienda americana ha previsto alcune SKU più economiche (ed anche meno potenti) con chip Intel Kaby Lake (Celeron 3865U e Core i3-7100U) e Skylake (Core i3-6006U).

HP ProBook 430 G5

HP ProBook 430 G5 è dotato di un display da 13.3 pollici HD (1366 x 768 pixel) o Full HD (1920 x 1080 pixel), disponibile anche in versione touch ma solo nella risoluzione più bassa. HP ProBook G5 da 15.6 pollici e ProBook G5 da 17.3 pollici sono simili nel design e nella configurazione, ma hanno alcune differenze sostanziali con il modello più piccolo tra cui l'integrazione di un chip grafico dedicato Nvidia GeForce 930MX con 2 GB di memoria GDDR3 seppur di fascia bassa. Sono tutti costruiti con un telaio in alluminio "Natural Silver" più sottile rispetto alla generazione precedente e certificati secondo gli standard militari MIL-STD 810G.

La dotazione è completata da un modulo WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, 4G-LTE (Cat.9 per reti WWAN più veloci), una porta USB 3.1 Type-C, HDMI 1.4b, due porte USB 3.0, jack audio, Gigabit Ethernet e lettore di schede SD per espandere la memoria. Anche la batteria da 48Wh è in comune (ricarica rapida: 90% in 90 minuti), così come una tastiera waterproof con retroilluminazione su richiesta e la webcam IR per effettuare un login sicuro attraverso Windows Hello con il riconoscimento facciale. Opzionalmente, gli utenti americani potranno configurare il notebook anche un sensore di impronte digitali.

Per chi avesse bisogno di più porte, HP ha previsto anche una dock USB Elite Type-C che prevede altre 5 porte USB Type-A, una Gigabit Ethernet ed il supporto per un secondo monitor esterno.

HP ProBook 450 G5 HP ProBook 470 G5

Non sono ancora note le informazioni sul prezzo e sulla disponibilità dei nuovi notebook, ma ne sapremo di più ad IFA 2017 di Berlino. In linea di massima, i tre modelli dovrebbero essere pronti per il back-to-school, quindi per settembre-ottobre.

Via: Digital Trends

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy