Home Articoli HP: portatili Moonlight, Espresso, desktop, monitor e workstation per la primavera

HP: portatili Moonlight, Espresso, desktop, monitor e workstation per la primavera

HP Pavilion Espresso e Moonlight e gli altri computer per la primavera 2009HP presenta in Italia la gamma di personal computer e accessori per la primavera 2009, dai notebook consumer Pavilion con le nuove decorazioni Espresso e Moonlight Imprint Finish, ai desktop e monitor per la casa e l'ufficio.

La galleria Visionnaire a Milano ha ospitato una particolarissima mostra: i pezzi d'arte e di design, questa volta, sono rappresentati dai nuovi PC e accessori business e consumer di HP. Si va dai notebook HP Pavilion con le nuove finiture Espresso e Moonlight, alle workstation professionali della serie Z, senza dimenticare i desktop, notebook e netbook della serie Compaq Presario.

La scelta di una simile location per mostrare al pubblico la nuova gamma di prodotti Hewlett Packard  non è casuale: innovazione e design sono, infatti, le due direttrici fondamentali della strategia commerciale di HP. Inoltre i colori predominanti del Visionnaire sono il bianco ed il nero, perfettamente coincidenti con le nuove combinazioni cromatiche dei notebook HP Pavilion Espresso e Moonlight.

Notebook HP Pavilion Espresso e Moonlight

A presentare le novità per la primavera 2009 è Alessandra Brambilla, vice president e general manager di HP Personal Systems Group, che come consuetudine inizia sintetizzando gli ultimi dati di mercato.

Nel 2008, HP si è riconfermata leader del mercato, con uno share del 29,1% e picchi del 60% sulle workstation e del 40% sui notebook. Per il 2009 le previsioni per il mercato italiano non sono rassicuranti, (si stima un calo del 4-6%) ma HP resta ottimista e, per superare questa congiuntura sfavorevole, punta sui notebook, settore che dovrebbe continuare a crescere con tassi a due cifre.

HP Pavilion DV2 Espresso

La sfida per HP è quella di passare indenne l'attuale momento economico e, più in generale, di attraversare le generazioni, proponendo PC che possano incontrare i gusti di tutte le categorie di utenti, che si tratti di studenti, famiglie, professionisti o aziende.

Mentre si prevede che le famiglie e le piccole aziende possano mantenere pressoché inalterati i loro consumi, invece le medie aziende hanno subito pesantemente la revisione della linea di credito fatta dalle banche, annullando numerosi progetti di sviluppo.

Le grandi aziende sono esposte a rischi di tale entità che potrebbero cedere alla tentazione di annullare gli investimenti che non portano utili a breve termine. Per fortuna, questo non è il caso di HP: Alessandra Brambilla ci assicura che la multinazionale americana continuerà ad investire nell'innovazione nell'ottica del post-crisi.

L'obiettivo, come anticipato, è di offrire una gamma di prodotti sempre al passo coi tempi e in grado di soddisfare tutte le categorie di mercato. Computer per tutte le età, dai bambini, con PC adatti alla prima informatizzazione, ai professionisti e agli utenti esperti con workstation super-performanti, fino agli anziani, con prodotti che possano semplificare l'accesso alla Rete ed alle sue risorse di svago e di comunicazione.

Per riuscire in questo scopo, è essenziale cogliere i trend tecnologici in corso. HP ne ha individuati con certezza alcuni:

  • in ambito domestico, l'evoluzione è verso una sempre maggiore mobilità e multicanalità, accompagnate da una autentica esplosione dei social network e da una evoluzione delle interfacce utente;
  • in materia di business, si assiste a quella che potremmo definire "consumerizzazione", con l'ingresso di vari elementi mutuati dal mondo consumer, e all'avvento del cloud computing.

Oltre alla costante attenzione per l'innovazione e ad un portafogli di soluzioni PC completo per tutte le tipologie e le età degli utenti, la strategia di HP si fonda su altri due pilastri:

  • copertura capillare del territorio;
  • affidabilità e qualità.

Questi concetti si concretizzano nella nuova gamma di prodotti HP, che possiamo ordinare in quattro categorie: notebook, mini PC (HP continua a privilegiare questa definizione rispetto a "netbook"), desktop e monitor.


In tema di PC portatili si assiste a quella che HP definisce "polarizzazione del mercato": le linee dei prodotti mobile vanno divaricandosi nelle opposte direzioni degli ultraportatili economici e dei desktop-replacement di fascia alta.

Image

Nella lineup di HP questi due poli opposti sono rappresentati da un lato dai netbook e dagli ultraportatili delle serie Compaq e Pavilion, come il Compaq Mini 700, l'HP Mini 1000 Vivienne Tam ed il Pavilion DV2, mentre sul versante opposto troviamo HP Pavilion DV7 ed i notebook da salotto HP Pavilion HDX16 e HDX18.

A fare da trait d'union fra i due mondi opposti del low-cost e dell'high-end sono i portatili mainstream HP Pavilion DV6 e Compaq Presario CQ-60.

Compaq Presario a parte, tutti i nuovi notebook consumer della famiglia HP Pavilion presentano nuove decorazioni per lo chassis, aggiornamenti dell'ormai nota finitura HP Imprint:

  • Espresso, una densa laccatura nera nella quale galleggiano gocce color caffé;
  • Moonlight, "una delicata topografia di linee ondulate grigie su fondo bianco".

Nel design dei notebook HP Pavilion confluiscono le ultime tendenze della moda insieme a dettagli indirizzati a migliorare il comfort da parte degli utenti. La possibilità di scegliere fra differenti colori e decorazioni, le nuove finiture metalliche e l'assemblaggio impeccabile consentono a ciascuno di avere il suo notebook HP personale, per qualche verso diverso dagli altri.

Nella nuova lineup mobile consumer, l'inedita serie HP Pavilion dv2, e le rinnovate serie dv6 e dv7 vanno ad aggiungersi ai modelli desktop replacement HP HDX per completare e diversificare l'offerta.

Le nuove serie HP Pavilion dv2, dv6 e dv7 sono dotate inoltre di comandi “magical chrome”, che si illuminano e diventano completamente interattivi all’accensione, tastiera coordinata e software HP MediaSmart per un accesso intuitivo ai contenuti multimediali.

Image

L’intera offerta di notebook consumer HP vanta i più recenti processori AMD e Intel e potenti schede grafiche NVIDIA e ATI, per assicurare la massima potenza, le migliori prestazioni e eccellenti funzionalità multimediali.

Una gradita sorpresa è la tecnologia HP ProtectSmart Hard Drive Protection, che rileva automaticamente l’eventuale caduta del PC e, prima che possa toccare il suolo, parcheggia le testine del disco evitando danneggiamenti e la conseguente perdita di file e dati.

HP Pavilion DV2 in soli 1,7Kg di peso racchiude tutta la potenza della nuova piattaforma AMD NEO e grafiche ATI Radeon con memoria dedicata fino a 512MB.

Image
Image

HP Pavilion DV6 è un notebook da 15,6 pollici equipaggiato con piattaforma Intel Centrino 2 o AMD Turion, insieme ad una potente scheda grafica ATI Radeon HD4000 con memoria dedicata fino a 1GB.

Image
Image

HP Pavilion DV7 subisce un refresh con le tecnologie Intel di ultima generazione, come i processori quad core Intel Core 2 Quad Q9000, e i nuovi pannelli LCD in formato 16:9, perfetti per l'Alta Definizione, con diagonale di 17,3". Anche in questo caso la sezione video sarà gestita da performanti GPU della serie ATI Radeon HD4000.

Image
Image


Nello stesso evento milanese, HP ha introdotto nuovi desktop e monitor dedicati a un’utenza domestica e caratterizzati da linee sofisticate, potenza e funzionalità innovative. L’offerta comprende due famiglie di desktop, che associano forme classiche a potenti prestazioni, e due linee di monitor dal design perfettamente in linea con i PC HP.

Contraddistinti da una finitura nera lucida con profili color cromo, HP Pavilion p6000 e Compaq Presario CQ5000 sono perfetta sintesi di classe ed eleganza, proponendosi come un perfetto complemento d’arredo per l’ambiente domestico. La dotazione hardware comprende recenti processori Intel e AMD, ampie opzioni di connettività e un’eccellente qualità audio.

I desktop HP Pavilion serie p6000 sono caratterizzati da linee eleganti, che piaceranno agli utenti più attenti allo stile. Questo computer vuole essere un centro di intrattenimento digitale per tutta la famiglia: è possibile fruire facilmente di film, musica, video e foto, in modo semplice e divertente.

Image

Il nuovo Pavilion P6000 dispone di un masterizzatore SuperMulti DVD, lettore di supporti digitali 15-in-1 e un vano opzionale per HP Pocket Media Drive (venduto separatamente).
Inoltre, i processori Intel e AMD, le schede grafiche ATI e NVIDIA, il software HP MediaSmart, nonchè i connettori frontali e posteriori garantiscono tutta la potenza e le performance necessarie per un’esperienza di altissimo livello. Il Wi-Fi opzionale, infine, rende la connessione a Internet e alla rete domestica facile e comoda.

Compaq Presario serie CQ5000 combina forme classiche ed eleganza a facilità d’uso e convenienza, per soddisfare anche gli studenti e le famiglie alle prese con l’acquisto del loro primo PC.

Compaq Presario CQ5000 dispone di un comodo pannello per le connessioni che include un drive ottico integrato, due porte USB e un lettore di supporti digitali 6-in-1. Questo è comodamente posizionato sulla parte frontale del PC, facilitando l’accesso a tutte le periferiche. Inoltre, i processori Intel e AMD e le potenti schede grafiche ATI e NVIDIA garantiscono eccellenti prestazioni all’intera famiglia.

I desktop HP Pavilion serie p6000 sono disponibili a un prezzo a partire da €549,00 IVA inclusa, mentre i PC della serie Compaq CQ5000 sono disponibili a un prezzo a partire da €399,00 IVA inclusa.


Dotati di un display widescreen rispettivamente da 23” e 21.5”, i nuovi monitor HP 2309m e HP 2159m offrono la migliore tecnologia per soddisfare anche gli utenti più esigenti, alla ricerca di un’esperienza full HD. Il display in formato 16:9 con risoluzione full HD (1920X1080) è ideale per fruire di contenuti multimediali. Foto e video sono riprodotti fedelmente, senza alcuna alterazione, grazie alla rimozione delle bande nere. Questo permette l’integrità dei contenuti originali, pixel per pixel.

Entrambi i modelli della linea HP Premium presentano forme raffinate, che sposano perfettamente lo stile e l’eleganza dei nuovi desktop HP. L’esclusiva tecnologia HP BrightView migliora i contrasti e la chiarezza del display, regalando colori più luminosi e immagini realistiche. Allo stesso tempo, HP Power Sound assicura un’eccellente qualità audio.
Per garantire la migliore esperienza visiva possibile, i monitor HP 2309m e HP 2159m dispongono di connetività digitale avanzata, rapidi tempi di risposta, maggiore rapporto di contrasto dinamico e modalità HP Quick View per film, foto e giochi.

Inoltre, vantano l’innovativa base HP Helium studiata per assicurare la massima praticità e una migliore ergonomia, nonchè per ottimizzare la gestione dei cavi. Ulteriori benefici sono offerti da un meccanismo di inclinazione, che consente agli utenti di modificare gli angoli di visuale per un maggior comfort, privacy o condivisione senza sacrificare la qualità delle immagini. HP 2309m e HP 2159m offrono entrambi avanzate opzioni di connetività grazie alle connessioni VGA (mini D-sub) DVI-D & HDMI (HDCP) e a un cavo DVI incluso.

HP 2309m e HP 2159m seguono gli ultimi modelli annunciati, HP w2448hc da 24” e HP w2558h da 25.5”, entrambi con display widescreen Vivid Colour. Con una risoluzione da 1920 x 1200 pixel, HP w2448hc e HP w2558h vantano molte delle caratterisitche dei nuovi monitor, così come funzionalità aggiuntive quali webcam integrata e porte USB multiple. HP w2558h dispone anche di un lettore di supporti digitali 15-in-1, che funziona come lettore di PC Card quando il computer è acceso mentre permette agli utenti di guardare presentazioni e video a PC spento.

Il monitor HP 2009v da 20” offre un display in formato 16:9 antiriflesso, luminosità 300 cd/m2 e contrasto 1000:1. Gli utenti possono beneficiare di numerose funzionalità come HP Quick View per fruire di film, foto e immagini, HP Power Sound per una migliore qualità audio, un tempo di reazione di cinque millisecondi. Così come i modelli della linea HP Premium, HP 2009v vanta la nuova base HP Helium e un meccanismo di inclinazione per modificare gli angoli di visuale. Infine, dispone di una connessione VGA (mini D-sub) e di un cavo VGA.
Disponibilità e prezzi

I HP 2309m, HP 2159m, e 2009v sono proposti rispettivamente a un prezzo a partire da €239,00, €209,00 e €129,00 IVA inclusa.


 

Per gli uffici, il nuovo PC di HP è il modello dx2420, progettato per rispondere espressamente alle necessità delle piccole e medie imprese. Questo nuovo modello offre produttività out-of-the-box, espandibilità e affidabilità, il tutto in forme eleganti e moderne.

“Le PMI necessitano di tecnologie dai prezzi moderati, elevate performance, facili da usare e da installare, senza però tralasciare stile e design,” ha commentato Riccardo Zanella, Area Category Manager Business Desktop e Monitor, HP Personal Systems Group. “Con HP dx2420 offriamo ai nostri clienti un desktop elegante, che garantisce un’esperienza out-of-the-box a costi contenuti.”
HP dx2420 è il dispositivo ideale per gli uffici più eleganti, grazie alla rifinitura lucida e agli inserti in metallo.

Questo innovativo desktop è dotato di sistema operativo Windows Vista, potenti processori Intel, scheda di rete e scheda grafica integrata Graphics Media Accelerator, che permettono ai clienti di essere produttivi fin dal momento dell’accensione del PC.

La struttura compatta di HP dx2420 è progettata per consentire future espansioni, in questo modo il PC può essere modificato in base alle esigenze del cliente risultando sempre attuale. Le funzionalità di questo desktop possono essere facilmente ampliate con opzioni pre-qualificate, come il lettore di schede 22-in-1, un secondo hard drive o optical drive, nonchè SuperMulti LightScribe Drive per masterizzare le etichette direttamente sui DVD.

Il prezzo del desktop HP dx2420 è altamente competitivo: €369,00 IVA esclusa.


HP reinventa completamente la propria gamma di workstation per garantire prestazioni senza precedenti in un design innovativo. Le workstation HP Z800, HP Z600 e HP Z400 rappresentano la sintesi delle ultime 20 innovazioni di HP, e dispongono di una fornitura d’energia auto controllata e del nuovo processore Intel Xeon.

Image

“Fanno parte della nuova gamma Z le prime workstation HP totalmente personalizzabili, dalla fornitura di energia alla scheda madre,” ha commentato Charl Snyman, vice president, Personal Systems Group, Europe, the Middle East and Africa, HP. “Secondi i nostri studi sulle workstation HP Z, le aziende che adottano queste tecnologie saranno ripagate in un intervallo di tempo incredibilmente breve in termini di performance e produttività.”

Le workstation HP sono impiegate dagli utenti più esigenti di settori come la grafica, il broadcasting, il design, l’ingegneria, la medicina, la finanza e oil and gas. Le aziende usano questi dispositivi per progettare diverse tipologie di prodotto, dalle scarpe da corsa alle macchine da competizione, dai personaggi animati ai sommergibili, e per gestire svariate attività, dai miliardi di dollari dei titoli negoziabili agli ambienti IT più difficili.

Al suo interno, la nuova linea presenta un design totalmente modulare, in cui i componenti scorrono ordinatamente in un ambiente privo di cavi garantendo un’eccellente facilità d’uso. La parte esterna è caratterizzata da un rivestimento in alluminio spazzolato liscio e aerodinamico, ispirato dall’azienda leader nel design automobilistico e industriale BMW Group DesignworksUSA.
“Aprendo la porta della nuova BMW Z4 e il pannello laterale delle workstation HP Z, si nota come entrambi siano esteticamente innovativi tanto all’interno quanto all’esterno” ha dichiarato Verena  Kloos, presidente del BMW Group DesignworksUSA.

Image

Le workstation HP Z dispongono del processore di nuova generazione Intel Xeon serie 5500 con controllore di memoria integrato, Intel ® Turbo Boost Technology, nonché di nuove soluzioni per la grafica professionale, audio HD e un’opzione per solid-state drives.

HP Z800, il modello più potente e espandibile della gamma, è ideale per coloro che lavorano nel settore oil and gas o con applicazioni come animazioni 3D, broadcast video e immagini mediche. Questo dispositivo vanta un innovativo design in alluminio spazzolato, con una struttura interna modulare. La workstation quad-core HP Z800 utilizza la nuova tecnologia Intel® QuickPath per offrire le più sofisticate performance input/output in qualsiasi applicazione. Inoltre, è anche disponibile con un’opzione di raffreddamento a liquido.

La nuova workstation HP Z600 è progettata con particolare attenzione all’ambiente, offrendo prestazioni di alto livello in dimensioni ridotte per professionisti che lavorano in settori quali video produzione, finanza e CAD. Caratterizzata anch’essa da un design esterno in alluminio spazzolato e da una struttura interna modulare, HP Z600 può supportare fino a otto display.

Image

HP Z400 è la migliore workstation di fascia entry-level, offrendo le eccellenti prestazioni dei processori Intel di ultima generazione a prezzi accessibili per i professionisti che lavorano nel video editing, nella fotografia, nel design e nell'ingegneria. E’ il primo modello a presa singola basato sulla nuova micro-architettura di Intel (Nehalem) e può essere realizzata con gli ultimi processori Intel Xeon. Inoltre, è anche disponibile con un’opzione di raffreddamento a liquido.

 “Il nuovo processore Intel Xeon serie 5500 e la tecnologia Intel QuickPath rivoluzionano i precedenti paramentri di riferimento riguardo alle prestazioni delle workstation,” ha commentato Kirk Skaugen, vice president and general manager, Workstations and Servers, Intel. “I clienti delle workstation HP apprezzeranno le eccellenti performance, l’efficienza energetica e l’espandibilità resi disponibili dai nuovi processori Xeon”.

HP è leader nella riduzione dell’impatto ambientale dei suoi prodotti. Le workstation sono spesso le prime ad adottare nuove soluzioni attente all’ambiente. A dimostrazione di questo, la linea HP Z include l’innovativo HP WattSaver, che mantiene il consumo di energia a dispositivo spento al di sotto di un watt.
Inoltre, le workstation HP Z integrano un alimentatore più efficiente dell’85% – HP Z800 raggiunge l’89% – riducendo sia il consumo generale di energia sia la quantità di calore rilasciato. La serie HP Z è già qualificata ENERGY STAR 5.0, in anticipo rispetto alla deadline prevista dal programma ENERGY STAR in luglio.

Tutte le workstation HP sono riciclabili al 90% del proprio peso, e la linea HP Z è registrata come Electronics Products Environmental Assessment Tool (EPEAT) Gold, la valutazione più elevata disponibile.

Le workstation HP vantano il software HP Performance Tuning Framework, che automaticamente sintonizza il dispositivo, trovando e istallando i drivers adatti. Questa funzionalità migliora in modo significativo le prestazioni e la stabilità del sistema e del software.
Gli utenti delle workstation HP potranno godere di ulteriori benefici:
Per garantire ulteriormente la stabilità ai propri clienti, HP certifica i driver per le applicazioni workstation comunemente utilizzate da fornitori come Adobe, Autodesk, CATIA, Dassault, Revit, Siemens e SolidWorks.

Ciascuna workstation HP supera i test HP di garanzia della qualità, che vanno oltre i requisiti dell’industria dei PC.
Grazie a alti livelli di ingegneria acustica, le workstation sono ancora più silenziose e discrete.
HP offre un maggior numero di possibilità rispetto agli altri fornitori, grazie a un’ampia gamma di opzioni e alle configurazioni più specializzate, che vanno dalle schede grafiche e le configurazioni multiple deldisplay a qualsiasi sistema operativo selezionato da un cliente.

Le workstation HP Z800, Z600 e Z400 sono disponibili rispettivamente a partire da €1.699,00 IVA ,€1.399,00 IVA e €1.100,00 IVA esclusa.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy