Home News HP Pavilion x2 10 (2015) ufficiale. Rinnovata la tastiera ma non l'hardware

HP Pavilion x2 10 (2015) ufficiale. Rinnovata la tastiera ma non l'hardware

HP Pavilion x2 10 (2015) ufficiale. Rinnovata la tastiera ma non l'hardwareDopo la veloce apparizione al Computex 2015 di Taipei, il nuovo HP Pavilion x2 10 è ufficiale e sarà disponibile in USA dal 21 luglio a partire da 299 dollari. Inizialmente non sarà dotato di CPU Intel Cherry Trail, ma Bay Trail, mentre è confermato il restyling del tablet e la tastiera dock.

HP ha presentato ufficialmente il suo nuovo Pavilion x2, l'ibrido 2-in-1 con sistema operativo Windows e display da 10 pollici. Il nuovo modello, che sarà disponibile in USA dal 21 luglio al prezzo di partenza di 299 dollari, sarà basato fondamentalmente sullo stesso concept che ha caratterizzato la versione dell'anno scorso, ma con qualche accorgimento in più nel design e nell'ergonomia; HP ha ritoccato un po' le linee del tablet, ha irrobustito la tastiera per rendere la combo più simile ad un mini-notebook, ha allargato il trackpad e migliorato il sistema audio firmato Bang & Olufsen.

HP Pavilion x2 10 (2015)

Insomma, è l'HP Pavilion x2 10 che abbiamo visto di sfuggita al Computex 2015 e di cui adesso possiamo conoscere maggiori dettagli. La tastiera dock (opzionale), ben più stabile della tastiera cover del vecchio modello, è grande quasi quanto una normale tastiera di un notebook HP (pari al 93%) con la stessa corsa da 1.5 mm dei tasti. E' dotata di un connettore magnetico che collega il tablet e la tastiera senza ganci o parti meccaniche, tanto forte da permettere di sollevare il dispositivo dallo schermo e non preoccuparsi di perdere la tastiera. Se siete abituati ad utilizzare il tablet in modalità stand, HP ha previsto anche questo: potrete aprire lo schermo fino ad un angolo di 135 gradi (un paio di gradi in più dell'Aspire Switch 10 e Transformer Book T100) senza rischiare il ribaltamento.

Il tablet pesa solo 590 grammi, mentre la tastiera tocca i 550 grammi per un peso totale di 1.13 kg ed uno spessore di 16.7 mm (solo il tablet misura 9.5 mm) in modalità notebook. HP Pavilion 10 x2 sarà dotato di una porta USB Type-C, che servirà sia come connettore di alimentazione sia per il trasferimento dati, una porta USB full-size, una micro HDMI, un lettore di schede microSD ed un display IPS da 10.1 pollici HD (1280 x 800 pixel). Saranno disponibili due SKU e tre colori (rosso, bianco e silver): tutti saranno dotati di 2GB di RAM, mentre lo storage varierà da 32GB a 64GB.

HP Pavilion x2 10 (2015) sarà venduto con Windows 8.1 a 32bit e Microsoft Office 365 (1 anno di abbonamento) preinstallato, ma potrete passare gratuitamente a Windows 10 aggiornando il sistema dal prossimo 29 luglio. Teniamo a precisare che, nonostante l'unità mostrata alla fiera taiwanese fosse equipaggiata con un SoC Intel Atom x5 (Cherry Trail), i primi Pavilion x2 in commercio saranno dotati di CPU Intel Atom (Bay Trail). Chi quindi aspettava un ibrido aggiornato anche nella piattaforma hardware rimarrà deluso e dovrà aspettare ancora qualche mese.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy