Home News HP Pavilion SleekBook 14 e 15 con Windows 8. Belli ed economici

HP Pavilion SleekBook 14 e 15 con Windows 8. Belli ed economici

HP Pavilion SleekBook 14 e 15, belli ed economiciHP Pavilion SleekBook 14 e 15 sono due notebook economici dalla realizzazione curata e dalla scocca disponibile in due nuove colorazioni, dotati anche di una piattaforma interessante, con processori sia AMD che Intel e con la possibilità di avere una scheda grafica dedicata Nvidia.

I Pavilion SleekBook 14 e 15 sono due nuovi notebook consumer economici proposti da HP. L'azienda americana ha cercato di coniugare i costi a una dotazione comunque interessante e a un design rinnovato e più moderno. I due nuovi portatili infatti ripropongono una scocca caratterizzata dalla classica estetica di tutti i Pavilion, fatta di linee morbide e sinuose, seppur rivista ed aggiornata agli ultimi canoni estetici che prediligono la pulizia delle linee e spessori più contenuti, ma abbandonano lo schema bicolore dei precedenti Envy SleekBook in favore di una colorazione monocromatica più attuale e gradevole e che meglio si sposa all'uso nel tempo libero e all'aperto.

HP Pavilion SleekBook 14

HP Pavilion SleekBook 14

A parte questo comunque nonostante i costi contenuti i due portatili mantengono un aspetto curato e gradevole e presentano finiture simil-metalliche che mitigano la sensazione di economicità conferendo un aspetto più simile a quello di modelli più costosi. Le due versioni si differenziano sia per la diagonale del display sia per le soluzioni hardware adottate. Dunque lo SleekBook 14, come indica già il nome, offre un display da 14 pollici mentre l'altro notebook ne ha uno più ampio da 15.6 pollici. Entrambi comunque offrono la stessa risoluzione HD da 1366 x 768 pixel, scelta ormai obbligata per tutti i nuovi portatili economici o di fascia media, visto che si tratta della risoluzione minima supportata dall'interfaccia Metro del sistema operativo Windows 8.

HP Pavilion SleekBook 14

HP Pavilion SleekBook 14

All'interno il modello più piccolo ospita una APU AMD non meglio specificata mentre lo SleekBook 15 sarà basato su processori Intel. Entrambi poi potranno contare su un quantitativo massimo di RAM pari a 8 GB e su uno spazio di storage che potrà raggiungere 1 TB con hard disk classici ma c'è anche la possibilità di scegliere unità ibride dotate di 32 GB di cache mSATA per velocizzare l'esecuzione del sistema operativo. Sia lo SleekBook 14 che il 15 inoltre offrono opzionalmente la possibilità di adottare una scheda grafica dedicata Nvidia, mentre il portatile più grande può contare anche su una tastiera estesa con tastierino numerico dedicato.

Altre caratteristiche di rilievo sono la presenza di porte USB sia 2.0 che 3.0 e di un'uscita video digitale HDMI, di un sistema audio con supporto allo standard Dolby Advanced Audio e di webcam HP TrueVision, oltre che del programma HP MyRoom per effettuare videochiamate e condividere foto. I notebook HP SleekBook 14 e 15 saranno disponibili a partire dal prossimo 26 ottobre, giorno del debutto di Windows 8, a un prezzo di partenza pari rispettivamente a 500 e 560 dollari.

HP Pavilion SleekBook 15

HP Pavilion SleekBook 15

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Visti in giro , niente male come prodotto , mi interessa in particolare il modello in offerta in Comet con Intel i3 e quello della coop con lAmd a6 . Anche se devo dire che probabilmente prenderei il secondo viste le caratteristiche . Comunque misembra che Hp sia tornata a fare entry level carini dopo di G6 che per me sono davvero brutti .  
Heavyrain84

Heavyrain8

settembre 23, 2012

hai visto gli HP Sleekbook in giro in Italia? dove?  
Staff

Staff

settembre 24, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy