Home News HP Mesquite 7: video unboxing, recensione e test

HP Mesquite 7: video unboxing, recensione e test

HP Mesquite 7 recensito! Vale tutti i 99 dollariHP Mesquite, tablet super economico da 7 pollici con processore Intel Medfield, è stato appena recensito. Il verdetto? Nonostante il prezzo di soli 99 dollari, che impone limitazioni piuttosto consistenti, Mesquite resta un device valido per il costo a cui è proposto.

A fine novembre, durante il Black Friday, HP e Intel hanno presentato Mesquite, un tablet economico da 7 pollici che, per 99 dollari, offre uno schermo da 1024 x 600 pixel, un processore Intel Atom Z2640 (Medfield) con clock rate di 1.6 GHz, 1 GB di memoria RAM e 8 GB di spazio dedicato allo storage, espandibile tramite microSD. Una fotocamera frontale VGA, moduli WiFi 802.11n e Bluetooth 2.1 e una porta microUSB ne completano la dotazione assieme al sistema operativo Google Android 4.1 Jelly Bean e a una batteria che dovrebbe garantire un'autonomia massima di 5 ore.

HP Mesquite 7

HP Mesquite 7 benchmark

I colleghi di The Digital Reader hanno avuto occasione di riceverne un esemplare in redazione per una recensione completa e il giudizio, nel complesso, è positivo. Le stesse impressioni sono condivise da un utente americano che ha acquistato il tablet da Walmart e lo spacchettato nel video qui sotto. Ovviamente, com'era comunque facile immaginare, un prezzo inferiore ai 100 dollari ha imposto alcuni compromessi sostanziali. Il design ad esempio non è particolarmente originale e i materiali impiegati sono piuttosto economici. Allo stesso modo mancano ad esempio un'uscita video HDMI o una seconda porta USB e il sistema operativo è privo di funzionalità avanzate introdotte nelle release successive ma, mettendo tutto nella giusta prospettiva, si può affermare che HP Mesquite è comunque un tablet solido, con una scocca ben realizzata ed affidabile, un'autonomia decente, prestazioni nella media e display accettabile, con un angolo di visione sul piano orizzontale abbastanza ampio e un touchscreen sensibile e reattivo.

Quando infatti ci si muove in questo range di prezzo è necessario cambiare i propri parametri di riferimento e i nostri colleghi intelligentemente l'hanno fatto. Così, ad esempio, per giudicare le prestazioni video si è notata la mancanza di artefatti durante la riproduzione e la sincronizzazione del labiale tra audio e video. Nell'insieme dunque The Digital Reader consiglia l'acquisto di un HP Mesquite a tutti quegli utenti che, non avendo particolari necessità o volendo spendere il meno possibile, vogliono dotarsi di un buon prodotto, con un'esperienza d'uso basilare ma comunque completa e sufficientemente appagante, soprattutto in relazione al prezzo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy