Home News HP Elitebook Folio G1, l'anti-MacBook! Video hands-on

HP Elitebook Folio G1, l'anti-MacBook! Video hands-on

HP Elitebook Folio G1, l'anti-MacBook! Video hands-onAl CES 2016, HP ha presentato Elitebook Folio G1. E' un ultraportatile da 12 mm di spessore e 1 Kg di peso con processori Intel Skylake, display Full HD o 4K e due porte USB-C. Sarà disponibile in EMEA da marzo a partire da 999 euro.

Aggiornamento: aggiunto video-prova in italiano.

Dopo il lancio del Macbook, Apple ha ridefinito (ancora una volta) la categoria degli ultraportatili nel 2015 con un design incredibilmente sottile e leggero. HP è però pronta a rubargli la scena con la presentazione del nuovo Elitebook Folio G1 che vedremo in vendita sul nostro mercato (e in tutta l'area EMEA) da marzo al prezzo di partenza di 999 euro, più economico del notebook di casa Apple. In occasione del CES 2016, abbiamo avuto l'opportunità di passare qualche minuto in sua compagnia, studiarlo da vicino, analizzarne il design e la scheda tecnica. E le impressioni sono davvero positive: è uno degli ultraportatili più leggeri mai provati ed è forse uno dei migliori notebook costruiti dall'azienda americana.

HP Elitebook Folio G1

Ma andiamo con ordine: HP Elitebook Folio G1 misura 12.4 millimetri (touch) e 11.9 millimetri (no-touch) di spessore con un peso di soli 997 grammi, ma il suo telaio è molto resistente e robusto (certificato MIL-STD 810G4 come l'intera famiglia Elitebook) perché in alluminio CNC. Il look è molto accattivante, con i suoi angoli a taglio di diamante e la finitura silver lucido, ma a differenza del Macbook possiede una cerniera che ribalta lo schermo fino a 180 gradi, utile soprattutto per presentazioni o lavori di gruppo. Il dispositivo è anche provvisto di HP Premium Keyboard con un ClickPad compatibile con le gestures di Windows 10 e altoparlanti Bang & Olufsen.

HP Elitebook Folio G1

HP Elitebook Folio G1 HP Elitebook Folio G1

A parte il design, ciò che colpisce di Elitebook Folio G1 è il suo schermo. Ed in particolare un brillantissimo display da 12.5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) che però può essere sostituito opzionalmente da un pannello 4K Ultra HD (3840 x 2160 pixel, 352 PPI), entrambi disponibili in versione touch e no-touch. Sotto la scocca invece troviamo processori Intel Core M5/M7 (Skylake), 8GB di RAM massima e 128GB, 240GB o 256GB di spazio su SSD. HP dichiara 10 ore di autonomia, ma noi aspettiamo di provarlo "a fondo" prima di esprimere un'opinione a riguardo. Il corredo di interfacce comprende solo due porte USB Type-C ed un jack audio, ma HP renderà disponibile opzionalmente anche una dock Thunderbolt per qualche connettore in più, oltre agli adattatori USB-C per Ethernet, VGA e HDMI.

HP Elitebook Folio G1

Sul fronte della sicurezza, HP garantisce la massima protezione per le aziende con un chip TPM, HP Sure Start BIOS e (opzionalmente) fingerprint o smart card reader. Insomma, HP Elitebook Folio G1 è un notebook davvero interessante, che dovrebbe conquistare il professionista in movimento. La sua compattezza ha costretto HP a dei compromessi (come i vari adattatori USB-C), ma nel complesso è uno dei migliori notebook business in circolazione. Ovviamente l'ultima parola spetta ai test.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy