Home News HP Compaq AirLife 100: immagini e prime impressioni in video

HP Compaq AirLife 100: immagini e prime impressioni in video

HP Compaq AirLife 100: video e immaginiCompaq AirLife 100, il primo smartbook Qualcomm Snapdragon-based realizzato da HP, è stato lanciato ufficialmente in Spagna in partnership con il carrier Telefonica. Video ed immagini del nostro primo contatto.

Ci siamo occupati, qualche settimana fa, del nuovo smartbook presentato da Hewlet Packard e conosciuto con il nome Compaq AirLife 100. Si tratta di un sistema equipaggiato con Android, schermo touchscreen resistivo da 10,1 pollici e processore Qualcomm SnapDragon da 1 GHz (QSD8250). Direttamente dallo stand di Hewlett Packard, abbiamo avuto la possibilità di scattare le prime immagini live, di vederlo in azione e di girare un video hands-on su questo device.

Compaq Airlife

Racchiuso in uno chassis in candido policarbonato, il primo smartbook di HP esibisce un look and feel gradevole: il design è sobrio e lineare, i volumi equilibrati come sulla precedente gamma di netbook Compaq, la finitura milky strizza l'occhio agli utenti Mac e nel complesso assemblaggio e finiture sono adeguati alla fascia di prezzo in cui il prodotto si andrà a posizionare.

HP Compaq Airlife aperto

I progettisti del Compaq Airlife si sono concentrati specificamente sull'ergonomia, proponendo una tastiera ridisegnata per interagire meglio con l'OS promosso da Google, con tasti di dimensioni generose, e un touchpad con tasti laterali (Home/Back a destra e Menù a sinistra) che, superato un iniziale disorientamento, si rivelano utilissimi per muoversi nella GUI di Android. Lo schermo touch permette di cambiare area di lavoro, aprire applicazioni e scorrere pagine web e documenti con un semplice tocco delle dita, grazie all'interfaccia ad icone di Android, frutto dell'esperienza maturata in ambito smartphone. Peraltro HP è intervenuta a personalizzare l'interfaccia utente di Android, aggiungendo alcuni dettagli, come la barra di navigazione ad icone, sempre in primo piano sul desktop.

Tastiera del Compaq Airlife

Touchpad dello smartbook HP

Come il Lenovo Skylight, anche Compaq AirLife ha optato per un drive allo stato solido, nella fattispecie un SSD da 16GB che combinato ad Android assicura tempi fulminei di avvio e di resume dallo standby. Alla dotazione di interfacce risicata (sono presenti una USB, un lettore di schede SD e un jack audio combo) fa da contraltare una gamma di opzioni di networking di alto profilo: oltre alla scheda di rete WiFi, infatti, Compaq AirLife 100 può vantare un modem 3G integrato e un ricevitore GPS.

Porte sullo smartbook Compaq Airlife 100

Si tratta quindi di un mobile companion versatilissimo, che potrà essere utilizzato per scambiare SMS ed MMS come su uno smartphone, per collegarsi ad Internet e scaricare le e-mail anche in movimento, per effettuare telefonate VoIP e videochiamate, o addirittura come navigatore satellitare (ha il software NDrive Navigation preinstallato). A consentire una piena fruizione di tutte le funzioni di questo dispositivo è la batteria ai polimeri di Litio, con capacità sufficiente per 12 ore di uso ininterrotto o 10 giorni di standby.

Batteria

Android OS su Compaq AirLife 100

Prezzi e disponibilità non sono stati ancora resi noti. L'unica informazione in nostro possesso, per il momento, è che il Compaq Airlife 100 di HP sarà distribuito in Spagna dall'operatore Telefonica, entro l'estate (ed infatti sullo sfondo del desktop campeggia il logo Movistar, uno dei brand della multinazionale).

Logo Compaq sul dorso dell'HP AirLife

Commenti (4) 

RSS dei commenti
Qualcomm SnapDragon da 1 GHz smilies/shocked.gif ....immagino le prestazioni....già che c'erano potevano metterci un Pentium II 266  
Ittita

Ittita

marzo 08, 2010

anche per me le prestazioni sono importanti.. pero' se metti gli smartbook a confronto con i netbook scopri alcune cose interessanti:
- costano meno
- hanno multimedialità piena e quasi sempre 3g integrato
- hanno durata della batteria superiore
- le prestazioni sono altrettanto scarse di quelle degli Atom

quindi se devi comprare un netbook solo per andare su internet e poco altro, perche' allora non prendere in considerazione uno smartbook?  
mn7

mn7

marzo 08, 2010

bisogna vedere il prezzo a cui sarà venduto.....se sopra i 200€ se lo possono tenere!  
Ittita

Ittita

marzo 08, 2010

si, secondo me sara' sui 200 o 250 euro
cmq 250 euro con 3G e GPS integrato non è male

i netbook con 3G e GPS integrato superano i 350 euro facilmente  
mn7

mn7

marzo 08, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy