Home News Honor V9 (alias Honor 8 Pro?): Kirin 960, dual camera e display 2K

Honor V9 (alias Honor 8 Pro?): Kirin 960, dual camera e display 2K

Honor V9 (alias Honor 8 Pro): Kirin 960, dual camera e display 2KDopo giorni di rumors, con un evento dedicato in Cina, Honor lancia il suo ultimo flagship: Honor V9 arriverà probabilmente dalle nostre parti con il nome di Honor 8 Pro ed è un terminale premium con Kirin 960, 6GB di RAM e 128GB di ROM, display 2K e doppia fotocamera sul retro.

Honor V9 è stato lanciato qualche ora fa in Cina e, sarebbe uno smartphone secondario per gli utenti europei (inclusi quelli italiani), se però non girassero voci sul suo arrivo anche dalle nostre parti con il nome di Honor 8 Pro. Sia chiaro: non ci sono ancora conferme ufficiali ma la vicinanza del MWC 2017, che si terrà tra poco più di una settimana, fa sperare tutti su una presentazione anche per il mercato occidentale. Staremo a vedere.

Honor V9

Si tratta di uno smartphone premium, sia dentro che fuori: Honor V9 ha una scocca sottilissima di appena 6.97 millimetri ed un design che ricorda l'Honor 8, nei colori oro, nero e blu, anche se per qualche minuto nel corso della conferenza stampa è apparsa anche una versione "esclusiva" rosso fuoco. Le linee sono definite ed essenziali, il telaio in metallo ha una finitura opaca che apprezziamo molto, e cornici ultraslim.

Passando all'equipaggiamento tecnico, Honor V9 integra un potente processore octa-core Hisilicon Kirin 960 da 2.4GHz, lo stesso del Mate 9, affiancato da 4/6GB di RAM e 64/128GB di ROM a seconda dei modelli, mentre frontalmente prende posto un ampio display da 5.7 pollici qHD (2560 x 1440 pixel) protetto da Gorilla Glass e già pronto per la realtà virtuale. Il comparto fotografico è uno dei più curati: l'azienda cinese ha scelto di integrare sul retro due sensori da 12 megapixel con apertura f/2.2, autofocus laser e Flash LED mentre nella parte anteriore è installata una fotocamera da 8 megapixel. Teniamo a precisare però che, a differenza dei dispositivi Huawei con dual-camera, Honor V9 offre la possibilità di scattare fotografie con effetto bokeh, in bianco e nero ed anche 3D, dando quindi accesso all'utente ad un mondo in realtà aumentata.

Qualche esempio? Basterà scattarsi una fotografia ed indossare "virtualmente" dei modelli di abiti per valutare la vestibilità. E non ci stupiremmo quindi se lo smartphone fosse venduto anche con visore di realtà virtuale in bundle.

Il resto delle caratteristiche prevede un lettore di impronte digitali, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, 4G-LTE, GPS ed una batteria da 4000 mAh con supporto per la ricarica rapida. Girerà su Android 7.0 Nougat con interfaccia utente EMUI 5 ed alcune funzionalità software già viste su Honor Magic. Honor V9 sarà in vendita in Cina dal 28 febbraio, nel bel mezzo del MWC 2017, con prezzi (al cambio) di 357 euro per la versione di 4/64GB, 412 euro per la versione di 6/64GB e 480 euro per la top-di-gamma da 6/128GB.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy