Home News Gran Galà per Windows Vista

Gran Galà per Windows Vista

ImageMicrosoft progetta un grande evento mediatico per il lancio di Windows Vista, concludendo una campagna promozionale caratterizzata da offerte e sconti per convincere gli utenti più dubbiosi a migrare al nuovo Sistema Operativo.

Secondo quanto riportato dal Seattle Times, Microsoft tornerà a New York per celebrare in grande stile la disponibilità al pubblico del suo nuovo sistema operativo Windows Vista e dell'aggiornamento della suite Office

Times Square vista dall'Empire State Building

"The 'Wow' starts Now" recita l'invito, recapitato ai maggiori mezzi d'informazione, per una festa che non deluderà le aspettative dei fan della casa di Redmond: l'appuntamento è fissato per il 29 Gennaio e prevede, dapprima un pranzo da Cipriani, nel cuore di Manhattan, con gli alti dirigenti Microsoft, e poi tutti in Times Square per un bagno di folla col popolo di Windows, vero motore trainante del successo continuo e indiscusso dell'azienda americana.

L'evento è destinato ad offuscare la cerimonia, avvenuta quasi due mesi fa, per l'introduzione di Windows Vista nel settore business, durante la quale l'amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, aveva suonato la campanella di apertura del NASDAQ e aveva, poi, tenuto una conferenza stampa presso il NASDAQ MarketSite (qui il nostro resoconto).

La celebrazione rappresenterà anche l'ultimo e definitivo commiato da Windows XP, che ha accompagnato gli utenti in ben cinque anni di lavoro, prima che giungesse il suo successore, rilasciato con qualche mese di ritardo rispetto alle attese.

Microsoft, inoltre, vuole cogliere l'occasione per rivolgere un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla creazione dei nuovi prodotti e lo stesso Bill Gates, in un simbolico abbraccio, ricorda che "milioni di persone - gli impiegati di Microsoft, gli sviluppatori, i clienti, i bloggers, le famiglie, i media, l'intera industria - hanno contribuito come mai prima, dando il loro aiuto per fare di Windows Vista e Office 2007 dei prodotti che avrebbero segnato la storia di Microsoft" e continua, mettendo in evidenza le future ambizioni, dicendo che “visto l'impegno di così tante persone, spero che ci aiuterete a celebrare la nascita di un nuovo stile di vita digitale e di una nuova era nel personal computing"'.

Dispiaciuti di non essere a New York per poter partecipare?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy