Home News Google Street View sbarca su 14 città italiane

Google Street View sbarca su 14 città italiane

Google Street View sbarca su 14 città italianeIl servizio aggiuntivo di Google Maps Street View è stato esteso in Italia a nuove quattordici città, che si aggiungono alle precedenti già disponibili dal mese di ottobre: nel frattempo scoppia ancora una volta la polemica sulla privacy in Gran Bretagna.

Google Street View, la speciale funzione di Google Maps che permette di esplorare virtualmente con una visione a 360 gradi le città incluse nel servizio, espande i suoi confini anche in Italia. Street View aveva esordito nel nostro paese alla fine dello scorso mese di ottobre, coprendo le sole città di Roma, Milano e Firenze, e la zona del lago di Como. A poco meno di cinque mesi di distanza, sono state aggiunte al servizio quattordici nuove città: Arezzo, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Genova, L'Aquila, Livorno, Napoli (compresa la Costiera Amalfitana), Parma, Perugia, Reggio Calabria, Torino e Udine.

Google Street View su 14 città italiane

Come per tutte le altre città comprese da Google Street View, è stato adottato il solito sistema di protezione della privacy, consistente nell'oscuramento automatico tramite "blur" delle targhe delle autovetture e dei volti delle persone, che tuttavia non è bastato per evitare la nascita di ulteriori polemiche. L'ennesima bufera è scoppiata infatti nel Regno Unito, a causa di fotografie che ritraevano alcuni cittadini londinesi in pose "sconvenienti".

Il colosso di Mountain View è stato letteralmente sommerso dalle proteste, per cui è stata presa la decisione di eliminare da Street View le immagini incriminate. Google ha promesso inoltre che in futuro verrà adottato un controllo più approfondito; le scene giudicate come potenzialmente compromettenti verranno oscurate prima della loro pubblicazione su Google Maps.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy