Home News Nexus tablet da 7 pollici arriverà a luglio

Nexus tablet da 7 pollici arriverà a luglio

Nexus tablet da 7 pollici arriverà a luglioI rumor continuano a farsi più insistenti. Le voci che riguardano un tablet Google Nexus da 7 pollici si moltiplicano di giorno in giorno. Le ultime informazioni ci suggeriscono che a giugno, il tablet Google realizzato con Asus, verrà lanciato sul mercato, mentre a luglio è prevista la produzione in volumi.

Ne abbiamo abbondantemente parlato nei giorni scorsi ma in queste ore si scopre che tablet Google Nexus da 7 pollici, realizzato in collaborazione con Asus, sarà lanciato sul mercato nel corso del prossimo mese di giugno (al Google I/O in programma dal 27 al 29 giugno), inizialmente in 600.000 unità. Il tablet verrà distribuito in volumi a partire da luglio. Asus non ha comunque voluto commentare la notizia.

Ricordiamo che, perlomeno inizialmente, Google aveva programmato il lancio della tavoletta digitale a maggio ma a quanto pare il costo complessivo di produzione e il design non hanno convinto pienamente il colosso di Mountain View che ha optato per un "ritocchino" ed un breve ritardo.

Si stima che il tablet entry-level di Google potrà raggiungere una diffusione di circa 2-2.5 milioni di unità vendute entro la fine dell’anno.
Allo stato attuale, le caratteristiche del tablet restano sostanzialmente un mistero sebbene si possa ipotizzare la presenza del sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich (o perchè no di Android 5.0 Jelly Bean) ed, eventualmente, di un processore quad core.

Si deve considerare che Samsung, Asus e Acer hanno anch’essi in programma il lancio di nuovi tablet da 7 pollici che andranno a arricchire ulteriormente il settore, permettendo agli utenti di scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e alle proprie tasche.

Asus Eee Pad MeMo 370T

Commenti (3) 

RSS dei commenti
E se fosse il tablet nVidia a 200 dollari, l'elemento comune tra i due progetti sarebbe Asus patner sia di nVidia che di Google per i loro prodotti chiave. Con nVidia è stato il produttore di lancio di Tegra3 e pare che sia selezionato come produttore o meglio per il progetto del tablet Google.
Google negli USA deve reggere anche l'assalto del KindleFire che pur essendo basato di android è praticamente un mondo a parte ed in particolare con un suo store personale; non credo che Google voglia fare la guerra ad iPad con il top di gamma che sarebbe già ben presidiata dai vari produttori e comunque un progetto in casa Asus potrebbe essere usato (TF700 e possibili derivati) quindi il concorrente è Amazon Kindle Fire che ha cìvenduto tantissimo anche per il prezzo accessibile a tanti.
Per Android 5 mi aspettavo di vederlo per Natale non così presto, solo ora c'è il passaggio ad Android 4 con tutti i problemi che sono derivati, non credo che i produttori gradiscano soprattutto Asus.  
riky1979

riky1979

maggio 25, 2012

sono ancora pochi i dispositivi Android 4 sul totale, questo lanciare la palla sempre in avanti non so se è positivo  
Dgenie

Dgenie

maggio 25, 2012

Difatti Android 5 lo aspettavo per la primavera del prossimo anno, in modo tale da aver assorbito il lancio di Windows8 ed apportare i dovuti aggiornamenti chiesti dagli utenti alle prese con ICS; per ora tanti smartphone viaggiano con 2.3 mentre ICS è più diffuso sui tablet che su smartphone. Teniamo presente che giugno sarà il mese più caldo perchè Sony e Samsung dovrebbero completare gli aggiornamenti delle loro linee e visto cosa è successo con Asus si vedrà la qualità del servizio di assistenza tecnica ma anche le pecche di ICS  
riky1979

riky1979

maggio 25, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy